L’Istituto ha ancora bisogno di Fratelli missionari. Essi hanno giocato un ruolo importante non solo nei suoi esordi, ma durante tutta la sua storia. Fr. Benedetto Falda aprì il cammino e molti altri lo seguirono e scrissero pagine bellissime di servizio alla causa missionaria. Possano questi esempi incoraggiare tanti giovani di oggi a spendere la loro vita per un ideale così bello.

Attualmente nell’Istituto ci sono 29 fratelli. Il XIV Capitolo Generale ha deciso di organizzare un “Anno dei Fratelli IMC” (con inizio nel 1° maggio 2027), invitando tutto l’Istituto a pregare sulla vocazione a Fratello. Sia questa l’occasione per inserire più chiaramente la vocazione a Fratello nelle attività di animazione missionaria”.

Il Beato Fondatore dal Cielo accompagni oggi il cammino di coloro che intendono intraprendere questa strada, come fece con il nostro Fr. Benedetto. Buona lettura!

(Padre Pietro Trabucco, IMC, Castelnuovo don Bosco)

Direttamente da Bogotà, in Colombia, dove sta partecipando alla XIII Conferenza Regionale, il Superiore Generale dei Missionari della Consolata, padre James Lengarin, ha condiviso una notizia di grande importanza per tutti i missionari, le missionarie, i laici, i benefattori e amici della Famiglia Consolata nel mondo.

"Questo giovedì 23 maggio 2024, Papa Francesco ha autorizzato la promulgazione del Decreto che riconosce un miracolo attribuito al Beato Giuseppe Allamano, nostro amato Fondatore. Questo atto segna l'inizio del percorso verso la sua canonizzazione, un momento tanto atteso da tutti noi".

La miracolosa guarigione dell'indigeno Sorino Yanomami nella foresta Amazzonica in Brasile è stata decisiva per questa proclamazione.

Nel video, accanto al Padre Generale ci sono i vescovi, mons. Francisco Munera Correa, IMC, arcivescovo di Cartagena, e mons. Joaquín Humberto Pinzón, IMC, vescovo del Vicariato Apostolico di Puerto Leguizamo - Solano, nell'Amazzonia colombiana.

Vedi il video realizzato dall'Ufficio comunicazione Regione Colombia

Con profonda gioia e gratitudine, celebriamo questo riconoscimento che rafforza il nostro spirito missionario e ci ispira a continuare a portare il Vangelo a tutti i popoli del mondo come voleva il Beato Fondatore.

* Redazione con Comunicazione Regione Colombia

Giuseppe Allamano sarà santo!

  • Mag 30, 2024
  • Pubblicato in Notizie

Nell’udienza concessa questo giovedì 23 maggio 2024 al cardinale Marcello Semeraro, Prefetto del Dicastero delle Cause dei Santi, Papa Francesco ha autorizzato la promulgazione del Decreto che attesta un miracolo attribuito all’intercessione del Beato Giuseppe Allamano, Fondatore dei Missionari e delle Missionarie della Consolata.

Il Papa nello stesso tempo ha deciso di convocare un Concistoro, che riguarderà la canonizzazione dell’Allamano, insieme a Marie-Léonie Paradis, Elena Guerra e Carlo Acutis. Quando non sappiamo ancora.

La missione: il sogno dell’Allamano

l miracolo che porterà alla canonizzazione il Beato Giuseppe Allamano, è successo in Brasile, nello stato di Roraima, in piena foresta amazzonica, una delle frontiere della missione, dove dal 1948 i missionari e le missionarie della Consolata lavorano con la gente e annunciano il Vangelo, realizzando il sogno dell’Allamano, che dalla Consolata li aveva inviati nel mondo intero.

"Prima santi, poi missionari" (TGR Torino)

Nato a Castelnuovo Don Bosco (Italia) il 21 gennaio 1851 l’Allamano muore a Torino (Italia) il 16 febbraio 1926.  Da ragazzino Giuseppe è cresciuto fra i salesiani, a 22 anni è sacerdote coltiva il sogno di partire in missione, ma la salute cagionevole non glielo permette. Alla età di 29 anni lo mandano a dirigere il più grande Santuario mariano di Torino dedicato alla Madonna Consolata che riporta agli splendori di un tempo. Il fuoco per la missione, ancora vivo nel suo cuore, l’Allamano lo trasmette a giovani preti che dovutamente formati alla scuola del loro Rettore si preparano a salpare per le terre lontane.

20240523ArteYanomami2017

Ai piedi della Consolata, in questo modo, l'Allamano getta le basi per una grande opera, l’Istituto Missioni Consolata (IMC), che fonda nel 1901 e su richiesta di Pio X ne costituisce anche un ramo femminile con le Suore Missionarie della Consolata (MC) nel 1910.

Il miracolo dell’indigeno Sorino Yanomami

Il miracolo attribuita alla intercessione dell’Allamano riguarda la guarigione miracolosa dell’indigeno Sorino Yanomami, popolo della foresta amazzonica nello Stato di Roraima, nord del Brasile, che il 7 febbraio 1996 fu aggredito da un giaguaro causandogli la frattura e la conseguente apertura della scatola cranica. Sorino rimane in questa gravissima condizione per otto ore senza cure adeguate, finché un piccolo aereo bimotore riesce a trasportarlo all’ospedale di Boa Vista, la capitale dello Stato.

La scena per i medici è terrificante, l’indigeno viene operato di urgenza e poi ricoverato in terapia intensiva. Accanto a lui, oltre alla moglie, ci sono sei suore della Consolata, un sacerdote e un fratello missionario sempre della Consolata. Tutti invocarono il Beato Allamano e mettono una sua reliquia sotto il cuscino del letto di Sorino. Proprio in quel giorno iniziava la novena del Beato che le suore hanno pregato per chiedere al Beato Fondatore la guarigione di Sorino che si risveglia dieci giorni dopo l’intervento senza mostrare nessuna conseguenza di carattere neurologico. Il 4 marzo venne trasferito presso una casa di cura e il giorno 8 maggio sarà in grado di rientrare al suo villaggio completamente guarito, riprendendo la sua vita di un abitante della foresta e a tutt'oggi non ci sono conseguenze delle gravi lesioni subite 28 anni prima.

Messaggio dei Superiori Generali IMC-MC

20240524AllamanoSanto

Subito dopo la notizia, il Superiore Generale dell’IMC, padre James Lengarin, e la Superiora Generale delle MC, madre Lucia Bortolomasi, hanno inviato un messaggio a tutti i missionari, le missionarie, i laici e i gruppi di amici della Famiglia Consolata, comunicando con gioia che “è arrivato il giorno tanto atteso, che i nostri cuori aspettavano da tempo: PADRE FONDATORE SARÀ CANONIZZATO DA PAPA FRANCESCO!”

Continuano affermando che “L’iter per il riconoscimento del miracolo in favore di Sorino Yanomami è ormai concluso: manca solo la comunicazione della data di questo evento così luminoso per la nostra Famiglia Consolata!”. “Il Beato Giuseppe Allamano, nostro Padre Fondatore, - prosegue il messaggio - Colui che ci ha dato lo spirito consolatino, è sempre stato una luce per noi. Al termine della vita scrisse con convinzione: «mi consola che cercai sempre di fare la volontà di Dio» (Lettera ai Missionari e Missionarie, 1° ottobre 1923).

Ecco il suo cammino di santità! E a noi, suoi figli e figlie, indica che il primo fine dei nostri Istituti è la santificazione dei suoi membri, santità che si allarga per abbracciare e illuminare anche il cammino dei laici. L’insistenza del Fondatore per noi suoi figli e figlie è diventata uno stile di vita: “prima santi e poi missionari».

“Ora anche la Chiesa universale lo riconosce come santo, questa luce si diffonde in tutti i luoghi, e diventa sempre più un faro per noi, sulle strade della missione. Ringraziamo il Signore per questo dono per noi e per la Chiesa! Questo tempo benedetto sia un’occasione per sentirlo sempre più PADRE e godere della sua presenza viva in mezzo a noi”, conclude il Messaggio firmato della Superiora e il Superiore Generali.

Leggi qui il testo integrale del Messaggio

Annuncio storico del Superiore Generale, padre James Lengarin (Video Comunicazione Regione Colombia)

Messaggio dall’Arcivescovo di Torino

“Diocesi in festa insieme ai Missionari della Consolata”. È lo spirito del messaggio inviato «alla Chiesa che è in Torino e alla città» dall’arcivescovo, mons. Roberto Repole, non appena la notizia è arrivata dalla Santa Sede.

«La missione partì dall’amato Santuario della Consolata e oggi è diffusa in tutto il mondo, dove i Missionari e le Missionarie della Consolata continuano a testimoniare la fede in Gesù, spesso in condizioni di grande povertà materiale e spirituale. È l’impegno missionario di tutta la Chiesa, anche di quella torinese che sull’esempio dell’Allamano e dei “santi sociali” che illuminarono la città nell’Ottocento e nel Novecento si sente chiamata a portare il Vangelo nella vita di tutti gli uomini e tutte le donne, qui ed oggi», afferma l’arcivescovo.

“In queste ore ci uniamo alla festa dei Missionari e delle Missionarie della Consolata e rivolgiamo un pensiero riconoscente al Papa. Ha inizio il percorso verso la canonizzazione di Giuseppe Allamano, che presto avremo la gioia di vivere insieme», conclude mons. Roberto Repole.

Una “santa coincidenza” ha voluto che Papa Francesco autorizzasse la promulgazione del Decreto che attesta un miracolo attribuito all’intercessione del Beato Giuseppe Allamano, proprio nello stesso giorno, il 23 maggio 2015, in cui, una sua figlia, suor Irene Stefani, è stata proclamata beata insieme all’Arcivescovo Oscar Romero, icone di “santità” nella missione di consolazione, di giustizia e di pace.

* Padre Jaime C. Patias, IMC, Comunicazione Generale.

20240523AllamanoSanto5

Elenco di frasi, tradotte alla lettera dal latino, scritte dal Beato Allamano sul taccuino (cm 10,5 x 15,5) nel quale raccoglieva i pensieri degli esercizi spirituali. Se ne serviva per l’adorazione eucaristica. Possono servire oggi anche per noi suoi figli e figlie.

1.° Ego sum Jesus [Sono io Gesù].

2.° Accedite ad me et illuminamini [Venite a me e sarete illuminati].

3.° Venite ad me omnes qui laborati et … [Venite a me tutti voi che siete affaticati, ecc.].

4.° Fili, prebe mihi cor tuum [Figlio, dammi il tuo cuore].

5.° Ego sto ad ostium et pulso: aperi mihi [Sto alla porta e busso: aprimi].

6°. Gustate et videte quam ego suavis sum [Gustate e vedete quanto io sono soave].

7.° Discite a me quia mitis sum et humilis corde [Imparate da me che sono mite e umile di cuore]..

8.° Si indiges sapientia, postula a me et tibi dabo affluenter [Se hai bisogno di sapienza, chiedila a me e te la darà in abbondanza]..

9.° Quam exaltatus fuero, omnia traham ad me ipsum [Quando sarò innalzato, attirerò tutto a me].

10.° Deliciae meae esse cum filiis hominum [Le mie delizie sono stare con i figli degli uomini]..

11.° Quid ultra debui facere et non feci? [Che cosa avrei dovuto fare ancora che non abbia fatto?]..

12.° Multi cupierunt videre quae vos videtis et non viderunt [Molti desiderarono vedere ciò che voi vedete e non lo videro]..

13.° Tanto tempore vobiscum sum et non cognovistis me [È da tanto tempo che sono con voi e non mi avete conosciuto?].

14.° Ego sum panis vivus, qui de coelis discendi [Io sono il pane vivo, disceso dal cielo].

15.° Vulpes habent ubi... Ego autem non habeo ubi caput reclinem [Le volpi hanno dove... Ma io non ho dove posare il capo].

16.° Medius vestri stetit, quem vos nescitis [In mezzo a voi ci sta uno che non conoscete].

17.° Ecce ego vobiscum sum omnibus diebus usque ... [Ecco io sono con voi tutti i giorni fino ...].

18.° Ecco quel cuore che ha tanto amato gli uomini…

19.° Sitientes venite ad fontes [Assetati venite alle fonti].

20.° Qui manducat me, ipse vivet propter me [Chi mangia me, vivrà per me]..

21.° Veni fili, audi me, timorem Domini docebo te [Vieni figlio, ascoltami, ti insegnerò il timore del Signore].

22.° Aspice in me et miserere mei [Guardami e abbi compassione di me].

23.° Ego ipse qui loquetur ecce adsum [Sono io che ti parlo].

24.° Filium educavi, ipse autem sprevit me [Il figlio che ho educato mi ha disprezzato].

25.° Ego respicio per cancellos [Guardo attraverso i cancelli].

In occasione dell'anniversario della fondazione dei due istituti, i Missionari e le Missionarie della Consolata, il 29 gennaio, pubblichiamo questo Calendario con le date più significative per la famiglia Consolata.

CALENDARIO IMC – MC

Gennaio

4          2003: Nyahururu (Kenya) viene creata Diocesi

“          1925: Missionarie della Consolata aprono in Somalia

6          1986: Ordinazione Episcopale di Mons. Walmir A. Valle

“          2021: Apertura Noviziato continentale America IMC a Manaus (Brasile)

8          1948: La Prefettura di Iringa (Tanzania) viene eretta in Vicariato

10        1923. Missionarie della Consolata aprono in Tanzania

11        1981: P. Luigi Graiff viene ucciso a Parkati (Kenya)

16        1918. Muore P. Umberto Costa, superiore della Casa Madre

“          2009: P. Giuseppe Bertaina viene ucciso a Niarobi

18        1988: Partenza dei primi quattro Missionari della Consolata per la Corea

19        1950: Apertura delle Missionarie della Consolata in Colombia

20        1988: Apertura IMC in Corea

21        1851: Nascita di Giuseppe Allamano, ore 18.30

22        1851: Giuseppe Allamano è battezzato nella Chiesa parrocchiale di Castelnuovo (Asti)

25        1992: Il Vicariato Apostolico di Meki (Etiopia) viene eretto in Prefettura

26        1880: Ottavio, fratello di Giuseppe Allamano, muore all'età di 26 anni

28        1913: La Prefettura Apostolica del Kaffa viene affidata all'Istituto Missioni Consolata

“          1929: M. Felicina Fauda va ad abitare in Casa Madre MC

28        2024: Ordinazione Episcopale di Mons. Osório Citore Afonso

29        1900: Guarigione miracolosa di Giuseppe Allamano

“          1901: Fondazione dell'Istituto Missioni Consolata

“          1910: Fondazione dell'Istituto delle Missionarie della Consolata

“          2004: Apertura dello Juniorato Continentale MC in San Paolo (Brasile)

Febbraio

1          1982: Apertura MC in Venezuela

2          1954: Apertura MC negli Stati Uniti

“          1997: Ordinazione Episcopale di Mons. Evaristo Chengula

7          1924: Apertura MC in Kaffa (Etriopia)

8          1911. Inizia la visita del Camisassa alle missioni de Kenya

“          1951: Viene creato il Vicariato Apostolico di Florencia (Colombia) e affidato all'IMC

10        1883: G. Allamano viene nominato “Canonico onorario”

11        1999: Ordinazione Episcopale di Mons. Francisco J. Múnera Correa

13        1937: P. Giovanni Bisio giunge in Brasile e inizia la presenza IMC

15        1970: Mons. Mario Mgulunde viene consacrato Vescovo di Iringa

“          1991: In un’imboscata della guerriglia muore P. Ariel Granada a Massangulo (Mozambico)

16        1926: Alle ore 4.10 a Torino muore Giuseppe Allamano

“          1895: A Torino inizia il processo di Beatificazione di Giuseppe Cafasso

“          1917: Requisizione militare della Casa Madre a Torino

23        1921: L’Allamano è a Roma con il Camisassa per la lettura del Decreto sopra le virtù del Cafasso

27        1923: Propaganda Fide approva le Costituzioni IMC “ad decennium”

“          1928: P. Gabriele Perlo è consacrato Vescovo a Mogadiscio (Somalia)

“          1963: Apertura MC in Liberia

28        1992: Apertura MC in Guinea Bissau

Marzo

1          1904: Iniziano gli Esercizi Spirituali e Conferenza a Murang'a (Kenya)

2          1873: Giuseppe Allamano riceve il Diaconato

“          1926: Apertura della prima missione IMC in Mozambico (Miruru)

3          1922: Erezione della Prefettura Apostolica di Iringa (Tanzania)

“          1924: Le prime Missionarie della Consolata giungono in Etiopia

“          1954: P. Lorenzo Bessone è nominato Vescovo di Meru (Kenya)

4          1951: Apertura MC in Argentina

10        1926: Meru (Kenya) viene eretto in Circoscrizione Ecclesiastica

“          1971: Inizio del nostro lavoro missionario nella Prefettura di Volksrust (Sud Africa)

11        1964: Apertura MC in Portogallo

13        1996: Trasferimento Casa Generalizia MC da Grugliasco a Nepi (Viterbo)

15        1943: La salma dell'Allamano viene trasportata a Rosignano Monferrato (Alessandria) e vi rimane fino al 30 Aprile 1949

16        1997: Apertura Noviziato Continentale MC a Nairobi (Kenya)

17        1983: Murang'a (Kenya) è creata Diocesi

18        2000: Ordinazione Episcopale di Mons. Anthony Ireri Mukobo

19        1982: Viene promulgato il testo delle nuove Costituzioni IMC

“          2000: Ordinazione episcopale di Mons. Carillo Gritti

23        1991: Apertura MC in Bolivia

25        1937: Prefettura apostolica del Kaffa è elevata a vicariato apostolico di Gimma

“          1953: Il Vicariato di Iringa (Tanzania) viene eretto in Diocesi

“          1953: Il Vicariato di Nyeri viene eretto in Diocesi

“          1998: Apertura Noviziato continentale America MC in San Paolo (Brasile)

27        1899: Chiusura del processo diocesano per la Beatificazione di Giuseppe Cafasso

28        1919: G. Allamano è ricevuto in udienza da Benedetto XV

29        1873: Giuseppe Allamano viene ordinato Diacono a Torino

31        1975: Inizia il quarto Capitolo Generale MC

Aprile

1          1941: Uccisione di Suor Eliodora Sottig in Etiopia

5          1910: Entrano le prime due aspiranti MC

“          1913: Professione Religiosa delle prime 11 novizie MC

10        2005: Inizia a San Paolo (Brasile) l'undicesimo Capitolo Generale IMC e il nono Capitolo Generale MC

13        1902: Giuramento dei primi quattro Missionari

15        1925: La missione di Miruru nello Zambesi (Mozambico) viene assegnata all'IMC

16        2001: Apertura Juniorato continentale Europa MC

18        2009: Ordinazione Episcopale di Mons. José L. G. Ponce de León

24        1900: Nella festa di S. Fedele da Sigmaringen, Giuseppe Allamano scrive al Card. Richelmy sulla fondazione dell'Istituto

23        1990: P. Domenico Fiorina, quarto Superiore Generale dell'Istituto, muore a Somerset (USA)

25        1903: Parte la prima spedizione delle Suore del Cottolengo (Vincenziane) per il Kenya

27        1966: P. Gaudenzio Barlassina, terzo Superiore Generale dell'Istituto, muore a Torino

30        1949: Salma di Giuseppe Allamano è trasportata da Rosignano M. alla Casa Madre

Maggio

2          1969: Inizia il quinto Capitolo Generale IMC

3          1925: Beatificazione di Giuseppe Cafasso

4          1959: Inizio del quarto Capitolo Generale dell’IMC a Torino

5          1924: Mons. F. Perlo, Vice superiore Generale, giunge in Italia

“          1968: Ordinazione Episcopale di Mons. Servilio Conti

6          1913: Mons. Gaudenzio Barlassina è nominato Prefetto del Kaffa (Etiopia)

“          1993: Inizio del nono Capitolo Generale IMC a Roma

8          1897: Giuseppe Allamano è nominato “canonico effettivo”

“          1902: Partenza del primo gruppo di Missionari (4) per il Kenya

9          2011: Inizio del decimosecondo Capitolo Generale IMC e del decimo Capitolo Generale MC

10        1922: Mons. Francesco Cagliero è nominato Prefetto Apostolico di Iringa (Tanzania)

“          1987: Inizia l’ottavo Capitolo Generale IMC

“          1993: Inizia il settimo Capitolo Generale MC

“          1999: Inizio del decimo Capitolo Generale IMC a Sagana (Kenya)

12        1949: Apertura MC in Roraima (Brasile)

13        1903: Otto Suore Vincenzine del Cottolengo partono per le missioni del Kenya

“          2012: Ordinazione Episcopale di Mons. Giovanni Crippa

15        1930: Propaganda Fide erige l’Istituto Missionarie della Consolata in Congregazione di diritto pontificio

16        1912: Giuseppe Allamano invia richiesta a Propaganda F. per l’apertura del Kaffa

“          1930: Propaganda Fide erige l’IMC in Istituto di diritto pontificio

18        1919: I primi Missionari IMC giungono in Tanzania

19        1911: Ricognizione della salma di Giuseppe Cafasso

21        1872: Giuseppe Allamano tonsura e ordini minori

22        2011: Ordinazione Episcopale di Mons. Inácio Saure

23        1906: Inizio del processo diocesano per la Beatificazione di Giuseppe Cafasso

“          1981: Inizia il quinto Capitolo Generale MC

26        1958: Inizia il secondo Capitolo Generale MC

27        1948: Mons. Beltramino, Vicario apostolico di Iringa, è consacrato Vescovo

30        2010: Ordinazione Episcopale di Mons. Francisco Lerma Martínez

31        1987: Inizia il sesto Capitolo Generale MC

Giugno

1          1999: Inizio dell’ottavo Capitolo Generale MC

2          1975: Inizio del sesto Capitolo Generale dell’IMC a Roma

5          1924: Mons. F. Perlo giunge in Italia come Vicesuperiore Generale

6          1939: Inizio del secondo Capitolo Generale IMC a Torino

10        1943: P. Giovanni De Marchi giunge a Lisbona per iniziare la presenza IMC in Portogallo

11        1904: inizio delle feste centenarie del Santuario della Consolata a Torino

12        1877: Giuseppe Allamano ottiene il titolo di “dottore collegiato” presso la Facoltà Teologica di Torino

“          1902: Arrivo dei primi Missionari IMC a Nairobi

15        1877: Ordinazione Sacerdotale di Giacomo Camisassa

18        1901: Benedizione della Cappella e consacrazione dell’altare della “Consolatina” (è presente la Beata M. Teresa Ledochowska)

19        2001: Maralal (Kenya) è creata Diocesi

20        1981: Inizio del settimo Capitolo Generale IMC a Roma

26        1946: Apertura MC in Brasile

28        1902: Arrivo a Tuthu (Kenya) dei primi Missionari IMC

“          1908: Erezione del Kenya a Vicariato Apostolico

“          1986: Embu (Kenya) è eretta Diocesi

Luglio

3          1927: Apertura MC in Mozambico

4          1926: Apertura di Mandimba: prima missione IMC nel Niassa (Mozambico)

10        1923: Aggregazione dell’Istituto a Propaganda Fide

“          1990: Giovanni Paolo II approva la guarigione miracolosa di Serafina Nyambura per intercessione di G. Allamano

12        1909: viene eretto il Vicariato Apostolico del Kenya

25        1982: Viene eretta la Regione IMC di Roraima in Brasile (ora Amazzonia)

27        2003: Apertura IMC e MC in Mongolia

30        1876: Giuseppe Allamano consegue la Laurea in Teologia

Agosto

1          1946: Apertura MC in Svizzera

6          Apertura Juniorato Continentale MC in Africa – Nairobi (Kenya)

8          1979: P. Giacomino Camisassa, primo missionario della Consolata africano, muore in Kenya

10        1923: Morte del Card. Agostino Richelmy

11        2003: Muore P. Mario Bianchi, quinto Superiore Generale dell’IMC

15        2003: Apertura Comunità MC “Madre Margherita” a Nepi per preparazione voti perpetui

18        1922: Muore Giacomo Camisassa, all’età di 71 anni

“          1924: Mons. Gabriele Perlo è nominato Prefetto Apostolico del Benadir (Somalia)

19        1866: Giuseppe Allamano lascia la scuola di Don Bosco ed entra nel Seminario Diocesano

Settembre

1          1949: Inizia a Torino il terzo Capitolo Generale IMC

7          1923: Propaganda Fide concede l’approvazione definitiva delle Costituzioni

8          1982: Apertura Juniorato internazionale MC a Nepi (Italia)

11        1999: Ordinazione Episcopale di Mons. Peter Kariuki Kihara

12        1900: La Conferenza Episcopale Subalpina approva la fondazione dell’Istituto

13        1916: Il Cardinal Cagliero (salesiano) visita l’Istituto

14        1905: Propaganda Fide crea la “Missione indipendente del Kenya”

15        1925: Prima partenza per il Mozambico

“          1998: P. Luigi Andeni viene ucciso ad Archer’s Post (Kenya)

“          2004: Apertura IMC e MC a Djibouti

17        1909: S. Pio X in un’udienza incoraggia l’Allamano a fondare l’Istituto delle Missionarie della Consolata

“          2006: Sr. Leonella Sgorbati viene uccisa a Mogadiscio (Somalia)

20        1873: G. Allamano è ordinato sacerdote da Mons. Gastaldi nel duomo di Torino

“          1923: 50° di Ordinazione di Giuseppe Allamano

21        1873: Giuseppe Allamano celebra la prima Messa Solenne

23        1909: Il Card. A. Richelmy approva le Costituzioni

27        1854: Nasce Giacomo Camisassa a Caramagna Piemonte

28        1953: Suor Eugenia Cavallo viene uccisa dai Mau Mau ad Imenti (Kenya)

30        1891: Giuseppe Allamano invia al Prefetto di Propaganda F. il Regolamento del nuovo Istituto

“          1946: P. Mario Viola arriva a Buenos Aires per iniziare la missione IMC in Argentina

Ottobre

2          1880: Giuseppe Allamano entra come Rettore nel Santuario della Consolata

“          1891: Esumazione della salma del Cafasso

5          1975: Ordinazione Episcopale di Mons. Aldo Mongiano

6          2001: Ordinazione Episcopale di Mons. Virgilio Pante

7          1990: Giuseppe Allamano viene dichiarato “Beato” in Piazza S. Pietro (Roma) da Giovanni Paolo II

8          1896: Traslazione della salma del Cafasso al Santuario della Consolata

“          2009: Ordinazione di Pietro e Martino: primi due Missionari della Consolata coreani

9          1909: Apertura della nuova Casa Madre a Torino

“          1975: Apertura MC in Libia

11        1866: G. Allamano veste l’abito clericale nella Parrocchia di Castelnuovo

“          1938: La salma di Giuseppe Allamano viene trasportata in Casa Madre

14        1924: Prima partenza di 5 missionari per la Somalia

16 (21) 1866: Vestizione clericale di Giuseppe Allamano a Castelnuovo

17        1860: Giuseppe Allamano riceve la Cresima a Moriondo da Mons. G.B. Balma

“          1876: Giuseppe Allamano è nominato Direttore Spirituale del Seminario di Torino

“          1963: Apertura MC in Togo

“          1972: P. Guerrino Prandelli viene ucciso da una mina a Esperança (Mozambico)

18        1981: Ordinazione Episcopale di Mons. Ambrogio Ravasi

21        1866: Vestizione clericale di G. Allamano a Castelnuovo

22        1935: Muore Mons. Francesco Cagliero, Prefetto Apostolico di Iringa, per incidente automobilistico

“          2022: Ordinazione Episcopale di Mons. Hieronymus Joya

23        1909: P. Filippo Perlo viene ordinato Vescovo nel Santuario della Consolata dal Card. A. Richelmy

25        1968: Apertura del terzo Capitolo generale MC

28        1913: Funzione di partenza delle prime 15 Missionarie della Consolata per il Kenya

31        1930: Morte in Kenya della Serva di Dio Suor Irene Stefani

Novembre

2          1908: Inizio del Piccolo Seminario alla Consolatina

3          1913: Parte la prima spedizione di 15 Missionarie della Consolata per il Kenya

10        1922: Inizia il Primo Capitolo Generale dell’Istituto

16        1910: L’Istituto passa sotto la giurisdizione di Propaganda Fide

19        1965: P. Michele Stallone viene ucciso a Loyangalani (Kenya)

21        1910: Vestizione della prime sei Novizie MC

“          1934: Decreto di nomina del primo Governo Generale MC

25        1964: Marsabit (Kenya) viene creata Diocesi

27        1974: Apertura MC in Spagna

28        1934: Arrivo delle MC a Limuru (Kenya)

29        1986: Ordinazione Episcopale di Mons. L. Augusto Castro Q.

Dicembre

7          1978: Ordinazione Sacerdotale di Mons. José Luis Serna Alzate

8          1906: G. Allamano scrive la Lettera sull’Obbedienza

“          1916: G. Allamano scrive lettera sulla Povertà

“          1922: Partenza di 4 Missionarie per la Prefettura di Iringa (Tanzania)

“          1942: Un bombardamento semi-distrugge la Casa Madre di Torino

“          1946: P. Bartolomeo Durando arriva a New York per iniziare la presenza IMC in USA

“          1952: Viene inaugurata la Casa Madre ricostruita dopo la guerra

9          1985: Vengono creati: Vicariato di S. Vicente-Puerto Leguizamo e la Diocesi di Florencia (Colombia)

15        1902: Parte la seconda spedizione per il Kenya

“          1925: Mons. Giuseppe Perrachon è nominato Vicario Apostolico del Kenya

“          1947: Primo Capitolo Generale MC

“          1995: Isiolo è creato Vicariato

16        1923: Con decreto regio, l’Istituto è eretto in Ente Morale

17        1950: Apertura MC in Inghilterra

21        1872: Giuseppe Allamano è ordinato Suddiacono

22        1922: Partono le prime 4 Missionarie della Consolata per il Tanzania

25        1916: Mons. Gaudenzio Barlassina giunge ad  Addis Abeba (Etiopia)

26        1923: L’Istituto viene eretto ente morale

28        1909: Viene emesso il “Decretum Laudis” di approvazione dell’Istituto Missioni Consolata

30        2012: Ordinazione Episcopale di Mons. Elio Rama

31        1923: Il Card. G. Bonzano è nominato Protettore dell’Istituto

Gli ultimi articoli

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo / B - “Questo è il mio corpo. Questo è il mio sangue”

30-05-2024 I Nostri Missionari Dicono

Santissimo Corpo e Sangue di Cristo / B - “Questo è il mio corpo. Questo è il mio sangue”

Es 24,3-8; Sal 115; Eb 9,11-15; Mc 14,12-16.22-26 Una nuova ed eterna Alleanza Vorrei prendere il concetto dell’Alleanza come il concetto chiave...

Conferenza regionale in Argentina: “Mossi dallo Spirito”

29-05-2024 I Nostri Missionari Dicono

Conferenza regionale in Argentina: “Mossi dallo Spirito”

I Missionari della Consolata della Regione Argentina si riuniscono dal 28 al 31 maggio presso la Villa Marista di Luján...

Fr. Benedetto Falda: esemplare e generoso nella missione

29-05-2024 I Nostri Missionari Dicono

Fr. Benedetto Falda: esemplare e generoso nella missione

L’Istituto ha ancora bisogno di Fratelli missionari. Essi hanno giocato un ruolo importante non solo nei suoi esordi, ma durante...

Corea del Sud: Nel "Mese per la famiglia", al centro il tema della denatalità

29-05-2024 Notizie

Corea del Sud: Nel "Mese per la famiglia", al centro  il tema della denatalità

Il tema della denatalità è al centro del "Mese della Famiglia 2024", organizzato dal Ministero per l'uguaglianza di genere e...

Missionari della Consolata, 100 anni di missione in Mozambico

28-05-2024 I Nostri Missionari Dicono

Missionari della Consolata, 100 anni di missione in Mozambico

Le celebrazioni del centenario della presenza dei Missionari della Consolata in Mozambico sono state aperte ufficialmente questa domenica 26 maggio...

Israele-Palestina, Russia-Ucraina. La giustizia è una chimera

28-05-2024 Notizie

Israele-Palestina, Russia-Ucraina. La giustizia è una chimera

L’operato delle due Corti internazionali Karim Khan è un giurista inglese di origini pachistane. Dal febbraio 2021 è il procuratore capo...

Colombia: vivere la missione come "pellegrini della speranza"

27-05-2024 Missione Oggi

Colombia: vivere la missione come "pellegrini della speranza"

La XIII Conferenza Regionale dei missionari della Consolata in Colombia, Ecuador e Perù, incontro che si tiene ogni sei anni...

Mons. Crippa: Essere vescovo missionario nella Chiesa locale

27-05-2024 Missione Oggi

Mons. Crippa: Essere vescovo missionario nella Chiesa locale

"La grande sfida è di far sì che la mia diocesi, nonostante la povertà e la piccolezza, possa aprirsi alla...

Conferenza Regionale e i 100 anni della presenza in Mozambico

25-05-2024 I Nostri Missionari Dicono

Conferenza  Regionale e i 100 anni della presenza in Mozambico

"Lo Spirito Santo è il protagonista della missione e noi, come missionari, siamo i collaboratori di Dio". Con queste parole...

onlus

onlus