Salvezza universale

Pubblicato in Preghiera missionaria
Vota questo articolo
(0 Voti)

{mosimage}


Preparazione dell’ambiente: sullo sfondo, un pannello con volti di diverse nazionalità; fiori a quattro petali di carta (in ogni fiore scrivere anticipatamente il nome di diversi popoli, vicini e lontani); un contenitore trasparente (brocca) con acqua.

Iniziare il momento di preghiera con un canto che tutti sappiano e che indichi la sete di Dio. Mentre si canta, introdurre il contenitore con l’acqua.

Canto: Acqua sole e verità di don Giosy (o un altro adatto).

GUIDA - Osservando l’acqua, riflettiamo: acqua, vita... elemento essenziale per ciascuno di noi, per i popoli, per ogni essere umano; acqua che purifica, lava e distrugge; acqua che sazia la nostra sete, che fa crescere, dà vita: alle piante, agli animali; acqua che spegne la sete fisica e quella del cuore.

"Come la cerva anela ai corsi d’acqua, così l’anima mia anela a te, o Dio. L’anima mia ha sete di Dio, del Dio vivente: quando potrò venire e comparire alla presenza di Dio?" (Sal 42, 2). Sete di Dio, sete di salvezza! Gesù, acqua viva, Gesù salvezza. Gesù salvezza per me, per tutti!

Pausa di silenzio e riflessione.

GUIDA Signore Gesù, oggi tu vieni sulla nostra terra, nella nostra vita; ci doni la tua parola, che consola, sfida, incoraggia; presenza tua in mezzo a noi.

Tutti - Fa’, o Signore, che attingiamo spesso a questa fonte, che sentiamo profondamente il bisogno di dissetarci alla tua acqua che è salvezza.

Guida - Signore Gesù, oggi tu siedi, non sul bordo del pozzo di Giacobbe, ma presso i pozzi dove ci accostiamo in cerca di soluzioni alle nostre necessità quotidiane.

Tutti - Fa’ che ti cerchiamo e vediamo nel nostro quotidiano, che sentiamo il bisogno di dissetarci alla tua acqua che è salvezza.

Guida - Signore Gesù, oggi come allora tu accogli la donna samaritana e gli offri la tua e sua verità, acqua che salva, converte, rende annunciatori. Lei è simbolo di ciascuno di noi, di un intero popolo.

Tutti - O Signore, aiutaci a non avere paura della realtà, ma ad attingere della tua acqua per saziarci e rendere vera la nostra vita, davanti a te e a tutti.

Guida - Molti aspetti della nostra vita hanno bisogno di salvezza. Molte parte nascoste del nostro cuore hanno bisogno della presenza del salvatore. Molti luoghi del nostro mondo ha bisogno della presenza di Cristo, il messia. In silenzio, percorriamo la nostra vita. Individuiamo i nostri angoli chiari e quelli che hanno bisogno della presenza di Cristo.

In silenzio e con sottofondo di musica, ci si avvicina all’acqua; intingendo la mano, ognuno si fa il segno della croce, facendo memoria del dono della salvezza, offerta a noi nel giorno del battesimo.

Guida - Signore Gesù, tu sei l’acqua che disseta ogni nostro anelo, ogni nostra sete, sete di infinito. Ti ringraziamo per questo dono immenso. Sappiamo che tutto è grazia e misericordia, che la tua acqua è l’unica che ci da vita. Per questo ti chiediamo: dacci l’acqua viva, donaci la salvezza! A noi e a tutta l’umanità.

1° LETTORE - Non è per me un vanto predicare il vangelo, ma un dovere; guai a me se non predicassi il vangelo!

È un incarico che mi è stato affidato. Tutto io faccio per il vangelo per diventarne partecipe con loro. (1Cor. 9, 16. 23)

2° LETTORE - Tutta la città era riunita davanti alla porta. Guarì molti ammalati e scacciò molti demoni... I discepoli gli dissero: "Tutti ti cercano". Gesù rispose: "Andiamocene altrove per i villaggi vicini, perché io predichi anche là. Per questo, infatti, sono venuto". (Mc 1, 32-38)

1° LETTORE - Ed egli disse loro: "Andate in tutto il mondo, predicate il vangelo ad ogni creatura... Essi poi se ne andarono a predicare dovunque, con l’aiuto del Signore che confermava la parola con i segni che li accompagnavano. (Mc 16, 15. 20)

GUIDA - Preghiamo con le parole dei salmi, perché il desiderio di Cristo che vuole la salvezza di tutti si compia in ogni luogo della terra. Il ritornello che ripeteremo ad ogni versetto è:

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

1° LETTORE - Date al Signore o figli di Dio, date al Signore gloria e onore. Date al Signore la gloria del suo nome, adorate il Signore, vestiti dei sacri ornamenti. (Sal 29)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

2° LETTORE - Dal luogo della sua dimora osserva tutti i figli degli uomini. Dal luogo della sua dimora osserva tutti gli abitanti della terra. Egli è colui che ha plasmato i loro cuori e penetra le opere di tutti. (Sal 33)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

1° LETTORE - Popoli tutti, battete le mani, acclamata a Dio con voce di gioia. Perché il Signore, l’Altissimo, il terribile, è il grande re di tutta la terra. Regna Dio sulle genti, Dio siede sul suo santo trono. (Sal 47)

TUTTI Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

2° LETTORE - Udite questo, popoli tutti, porgete orecchio abitanti del mondo, figli di nobili, ricchi e poveri, tutti insieme. Nessun uomo può redimere se stesso, né pagare a Dio il suo riscatto. (Sal 49)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

1° LETTORE Chi mi offre lode in sacrificio mi fa onore, a chi prende la buona via, mostrerò la salvezza di Dio. (Sal 50)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

2° LETTORE - Solo in Dio riposa l’anima mia, da lui viene la mia salvezza. Egli solo è la mia rupe e la mia salvezza, egli è la rocca, non vacillerò. (Sal 62)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

1° LETTORE - Acclamate a Dio, o terra tutta, inneggiate alla gloria del suo nome, date a lui grandi lodi. Tutta la terra si prostri e canti, e inneggi al tuo nome. (Sal 66)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

2° LETTORE - Dio abbia pietà di noi e ci benedica, faccia splendere il suo volto su di noi. Perché si conosca in terra la tua via, fra tutte le genti la tua salvezza. (Sal 67)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

1° LETTORE - Gioiscano e si rallegrino in te tutti coloro che ti cercano. Ripetano sempre: Sia magnificato Dio! Coloro che vogliono la tua salvezza. Mio aiuto e mio salvatore sei tu.(Sal 70)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

2° LETTORE Porgi l’orecchio e salvami. Mio Dio salvami dalla mano dell’empio, non ti allontanare da me; Dio mio, affrettati in mio aiuto. La mia bocca narrerà la tua giustizia, ogni giorno la tua salvezza che è incalcolabile. (Sal 71)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

1° LETTORE - Venite, esultiamo nel Signore, acclamiamo alla rocca della nostra salvezza.(Sal 95)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

2° LETTORE - Il Signore ha manifestato la sua salvezza, ha rivelato alle genti la sua giustizia. Hanno visto, tutte le più lontane regioni della terra, la salvezza del nostro Dio. (Sal 98)

TUTTI - Annunciate il vangelo ad ogni creatura.

CANTO

GUIDA - Lasciamo risuonare ancora una volta, dentro di noi, l’invito pressante di Cristo: "Andate, annunciate, guarite, salvate"!

La salvezza è un dono che deve essere accolto; le persone sono un dono da accogliere. Non siamo noi a sceglierle, ma ci vengono affidate. Tutti i popoli ci vengono affidati, perché, attraverso noi, arrivi loro la salvezza di Cristo. Accogliamo, dunque, il dono di questo fiore chiuso, che porta in sé il nome di un popolo per cui ci impegniamo a pregare.

È importante che il fiore venga consegnato (e non preso); ciascuno, poi, lo aprirà e rimarrà in preghiera silenziosa...

Musica di sottofondo.Si possono anche leggere questi brani:

1° LETTORE Il nostro primo compito nell’avvicinarci a un altro popolo, a un’altra cultura, a un’altra religione... è toglierci le scarpe, perché il luogo è sacro.

Qualora non ci comportassimo così, correremmo il rischio di schiacciare il sogno altrui. Peggio ancora: correremmo il rischio di dimenticarci che Dio stava già lì, prima che noi arrivassimo. (Anonimo latinoamericano)

2° LETTORE - O Signore, ti ringraziamo per i musulmani e gli induisti e per tutti i miei cari amici tra loro. Ogni volta che ti incontriamo nella preghiera, tu ci rendi migliori cristiani, migliori musulmani, migliori induisti. Da’ a tutti noi il dono della fede, per saperti scorgere.
(Madre Teresa)

1° LETTORE - Nel nome di Dio, misericordioso e compassionevole, la lode spetta a Dio, il Signore dei mondi, il misericordioso, il compassionevole, il padrone del giorno del giudizio. Te noi serviamo e te invochiamo per l’aiuto. Guidaci per il retto sentiero: il sentiero di coloro che tu hai favorito, contro i quali non sei adirato e che non vanno errati. (Corano)

2° LETTORE - Benché io creda che i popoli che vivono dall’altra sponda dell’oceano sono tutti nostri fratelli, perché nel mondo vi sono continue lotte? Perché i venti e i flutti si innalzano nell’oceano che li circonda?
Io auguro sinceramente che il vento spazzi via presto tutte le nubi che sono sospese sulle vette delle montagne. (Augurio shintoista)

GUIDA - Accogliendo nel nostro cuore i popoli del mondo, cantiamo la preghiera che ci unisce nella fraternità.

Mentre si canta il Padre nostro, si possono attaccare sul cartellone i nomi di "Padre" nelle diverse lingue.

GUIDA - O Dio, che in Cristo hai rivelato a tutti i popoli la salvezza eterna, fà risplendere su di noi la gloria del nostro redentore, perché giungiamo alla luce che non ha tramonto. Lo chiediamo a te che sei Dio e vivi e regi nei secoli dei secoli.

Amen.



CANTO FINALE
Ultima modifica il Giovedì, 05 Febbraio 2015 20:07
Altro in questa categoria: Il cantico dell'universo »

Gli ultimi articoli

La perla preziosa del Beato Giuseppe Allamano

20-02-2024 Triennio Allamano

La perla preziosa del Beato Giuseppe Allamano

A colloquio con il postulatore della causa di canonizzazione Il Beato Giuseppe Allamano, nato a Castelnuovo d’Asti (oggi Castelnuovo Don Bosco)...

Leggi tutto

Padre Marco Marini: Missione in Etiopa, un desiderio dell'Allamano

18-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Padre Marco Marini: Missione in Etiopa, un desiderio dell'Allamano

L’Istituto Missioni Consolata è nato dal desiderio del Beato Giuseppe Allamano di aprire missioni in Etiopia, dove voleva inviare i...

Leggi tutto

Il Papa: le guerre sono una sconfitta e inutili. Le popolazioni sono sfinite

18-02-2024 Notizie

Il Papa: le guerre sono una sconfitta e inutili. Le popolazioni sono sfinite

Dopo l'Angelus, Francesco lancia i suoi appelli alla fine della violenza in Sudan, dove chiede di fermare un conflitto che...

Leggi tutto

Missionari "ad gentes" nella santità della vita

16-02-2024 Triennio Allamano

Missionari "ad gentes" nella santità della vita

Si avvicina la festa del nostro Beato Giuseppe Allamano. Viene istintivo a tutti noi guardare alla sua figura come modello...

Leggi tutto

Repubblica Democratica del Congo: i Pigmei e i «verdi fratelli silenziosi»

16-02-2024 Missione Oggi

Repubblica Democratica del Congo: i Pigmei e i «verdi fratelli silenziosi»

Missione, e cura del Creato, nel cuore del foresta congolese «Qui davanti alla missione c’è la piccola piantagione di caffè che...

Leggi tutto

Pasqua prima della Quaresima… è possibile?

16-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Pasqua prima della Quaresima… è possibile?

Gli indios Warao in pellegrinaggio attraverso le terre di Boa Vista, Roraima (come rifugiati, apolidi o migranti) si svegliano con...

Leggi tutto

Messa segna la Giornata dei consacrati brasiliani a Roma

15-02-2024 Missione Oggi

Messa segna la Giornata dei consacrati brasiliani a Roma

Un paio di sandali, una lampada, la Bibbia e un'immagine della Madonna di Aparecida, la patrona del Brasile. Questi erano...

Leggi tutto

Sudan: la guerra dimenticata che ha fatto dieci milioni di sfollati e profughi

15-02-2024 Notizie

Sudan: la guerra dimenticata che ha fatto dieci milioni di sfollati e profughi

Nel Paese africano sono almeno 12 mila le vittime di un conflitto che, dopo quasi 10 mesi, sta radicalizzandosi tra...

Leggi tutto

I Domenica di Quaresima / B: “Io stabilisco la mia alleanza con voi”

14-02-2024 Domenica Missionaria

I Domenica di Quaresima / B: “Io stabilisco la mia alleanza con voi”

Gen 9,8-15;  Sal 24;  1Pt 3,18-22;  Mc 1,12-15.  Il tema dell'alleanza permea le tre letture di questa prima domenica di Quaresima. Con il...

Leggi tutto

Articoli correlati

onlus

onlus