Maggio, il mese della Beata Vergine Maria

Category: Notizie
Hits: 388 times

02MariaA iweujdflsdkyhsfg

Il mese di maggio è tradizionalmente conosciuto come il mese della Beata Vergine Maria. È una tradizione cristiano-cattolica molto antica quella di dedicare il mese di maggio alla Madre di Dio. 

Questa è una tradizione che risale al XVII secolo quando si cominciarono a organizzare devozioni speciali ogni giorno per tutto il mese e si fecero esercizi spirituali in onore della Madre del Salvatore. Questa pratica si è sviluppata molto nel XIX secolo e si è estesa fino ai giorni nostri. 

Maria Madre di Dio

Nel mese di maggio, è importante ricordare il primo di tutti i dogmi mariani: che Maria è veramente Madre di Dio (Theotokos). "Fin dall'inizio la Chiesa insegna che in Cristo c'è una sola persona, la seconda persona della Santa Trinità. Maria non è solo madre della natura, del corpo, ma anche della persona che è Dio da tutta l'eternità. Quando Maria ha dato alla luce Gesù, ha dato alla luce nel tempo colui che da tutta l'eternità era Dio. Come ogni madre umana non è solo madre del corpo umano ma della persona, così Maria ha dato alla luce una persona, Gesù Cristo, che è sia Dio che uomo, quindi è la Madre di Dio" (Concilio di Efeso, nell’anno 431).

La stessa verità la ribadisce il credo degli apostoli: "Credo in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, concepito per opera dello Spirito Santo e nato da Maria Vergine". Per questo motivo Maria, essendo Madre di Dio, trascende in dignità tutte le creature, uomini e angeli 

Maria, madre della Chiesa 

Maria è anche la madre della Chiesa e di tutti i cristiani: lei che ha dato alla luce Gesù Cristo, capo della Chiesa, da costantemente alla luce i figli che formano il corpo mistico di Cristo. Lo stesso Gesù, dalla croce, ce l'ha data come Madre: “Gesù vedendo la madre e accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: "Donna, ecco tuo figlio!". Poi disse al discepolo: "Ecco tua madre!". E da quell'ora il discepolo l'accolse con sé. (Gv 19,26-27). 

La Vergine Maria è veramente nostra Madre: ci genera continuamente alla vita soprannaturale; intercede continuamente per noi davanti a suo Figlio; ci mostra sempre la via verso Cristo e ci concede le grazie necessarie affinché possiamo essere veri discepoli di suo Figlio. 

02MariaB iweujdflsdkyhsfg

Maria Stella dell'evangelizzazione

L'evangelizzazione è l'azione di proclamare il Vangelo che è Gesù Cristo, l'unico Salvatore del mondo. La prima missionaria e discepola di Gesù Cristo è la Vergine Maria e per questo, è la Stella dell'evangelizzazione (Evangelii Nuntiandi n. 82). Maria evangelizza irradiando le virtù irradiate da Gesù Cristo: Lui, essendo Dio, è la fonte di tutte le virtù e perfezioni e sua madre Maria è un riflesso delle virtù di suo Figlio. I titoli, le invocazioni e la pietà popolare rivolti alla Vergine Maria sono chiare manifestazioni che lei è la depositaria e lo specchio delle perfezioni divine. Contemplarle e metterle in pratica è ricevere una catechesi veramente evangelizzatrice. 

Allo stesso modo, Maria è una Stella dell'evangelizzazione perché fu una donna che visse e camminò nella fede e la sua è "un punto di riferimento costante per la Chiesa" (Redemptoris Mater, n. 366). Evangelizzare significa proclamare la fede in Gesù Cristo risorto. Perché non c'è nessuno che possa annunciarci Gesù Cristo più di sua Madre. Quindi, a Gesù attraverso Maria! 

Regina del Santo Rosario

Il mese di maggio è tradizionalmente caratterizzato dalla recita del Rosario; è un'abitudine comune a molti fedeli, famiglie, parrocchie e istituzioni. Pregando il Rosario, si riconosce il posto eminente di Maria nell'opera della nostra salvezza, perché è lei che intercede per noi con il suo amore materno; lei stessa, in alcune apparizioni, ha anche chiesto la recita del santo Rosario per la conversione del mondo e il perdono dei peccati. Nel Rosario, mentre onoriamo la Vergine Maria, contempliamo anche i grandi momenti e misteri della vita di Gesù Cristo. Così, il santo Rosario è la preghiera che ci aiuta a stare in compagnia di Gesù Cristo per conoscerlo meglio, per assimilare i suoi insegnamenti e per vivere il suo mistero.

Esperienza cristiana del mese di maggio

La maggior parte dei fedeli cattolici vivono il mese di maggio sottolineando l'importanza della Vergine Maria nel loro cammino di fede facendo di lei il modello della perfetta relazione con Gesù Cristo suo figlio. Lei, intimamente unita a Gesù Cristo, Capo della Chiesa,intercede a favore di tutti i fedeli che formano sempre il Corpo Mistico di Cristo. La Madre di Dio, missionaria di suo Figlio, per mezzo del rosario, la pietà popolare e varie devozioni, conduce molti fedeli e famiglie all'incontro con Gesù Cristo, punto finale di ogni cammino di evangelizzazione. 

* Lawrence Ssimbwa lavora a Buenaventura (Colombia)

 


Gli ultimi articoli

La perla preziosa del Beato Giuseppe Allamano

20-02-2024 Triennio Allamano

La perla preziosa del Beato Giuseppe Allamano

A colloquio con il postulatore della causa di canonizzazione Il Beato Giuseppe Allamano, nato a Castelnuovo d’Asti (oggi Castelnuovo Don Bosco)...

Read more

Padre Marco Marini: Missione in Etiopa, un desiderio dell'Allamano

18-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Padre Marco Marini: Missione in Etiopa, un desiderio dell'Allamano

L’Istituto Missioni Consolata è nato dal desiderio del Beato Giuseppe Allamano di aprire missioni in Etiopia, dove voleva inviare i...

Read more

Il Papa: le guerre sono una sconfitta e inutili. Le popolazioni sono sfinite

18-02-2024 Notizie

Il Papa: le guerre sono una sconfitta e inutili. Le popolazioni sono sfinite

Dopo l'Angelus, Francesco lancia i suoi appelli alla fine della violenza in Sudan, dove chiede di fermare un conflitto che...

Read more

Missionari "ad gentes" nella santità della vita

16-02-2024 Triennio Allamano

Missionari "ad gentes" nella santità della vita

Si avvicina la festa del nostro Beato Giuseppe Allamano. Viene istintivo a tutti noi guardare alla sua figura come modello...

Read more

Repubblica Democratica del Congo: i Pigmei e i «verdi fratelli silenziosi»

16-02-2024 Missione Oggi

Repubblica Democratica del Congo: i Pigmei e i «verdi fratelli silenziosi»

Missione, e cura del Creato, nel cuore del foresta congolese «Qui davanti alla missione c’è la piccola piantagione di caffè che...

Read more

Pasqua prima della Quaresima… è possibile?

16-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Pasqua prima della Quaresima… è possibile?

Gli indios Warao in pellegrinaggio attraverso le terre di Boa Vista, Roraima (come rifugiati, apolidi o migranti) si svegliano con...

Read more

Messa segna la Giornata dei consacrati brasiliani a Roma

15-02-2024 Missione Oggi

Messa segna la Giornata dei consacrati brasiliani a Roma

Un paio di sandali, una lampada, la Bibbia e un'immagine della Madonna di Aparecida, la patrona del Brasile. Questi erano...

Read more

Sudan: la guerra dimenticata che ha fatto dieci milioni di sfollati e profughi

15-02-2024 Notizie

Sudan: la guerra dimenticata che ha fatto dieci milioni di sfollati e profughi

Nel Paese africano sono almeno 12 mila le vittime di un conflitto che, dopo quasi 10 mesi, sta radicalizzandosi tra...

Read more

I Domenica di Quaresima / B: “Io stabilisco la mia alleanza con voi”

14-02-2024 Domenica Missionaria

I Domenica di Quaresima / B: “Io stabilisco la mia alleanza con voi”

Gen 9,8-15;  Sal 24;  1Pt 3,18-22;  Mc 1,12-15.  Il tema dell'alleanza permea le tre letture di questa prima domenica di Quaresima. Con il...

Read more

onlus

onlus

logo new 7

 

Contatto

  • Viale Mura Aurelie, 11-13, Roma, Italia
  • +39 06 393 821