May 24, 2022 Last Updated 10:39 AM, May 23, 2022
“Gesù, tu sei la Vigna di Dio, tu sei la Vite di cui siamo i tralci! Ci hai voluti innestati in te per riempirci della tua vita divina e partecipare alla tua missione evangelica. È bello essere con te tralci fecondi che producono il vino della gioia e comunicano la carità di Dio a ogni creatura. Il tuo amore è la verità che vogliamo dire; la tua vita è la forza che vogliamo donare; la tua gioia è il sostegno che vogliamo offrire nelle nostre famiglie e a quanti incontriamo. Tu, sorgente d’acqua viva e datore dello Spirito, continua a…
“Tutto posso in Colui che mi dà forza!” (Fil. 4,13)“Noi missionari siamo il primo bene dell’Istituto e siamo chiamati a diventare veri discepoli di Gesù Cristo per testimoniarlo e annunciare il suo Regno” (13 Capitolo Generale 10).  La persona al centro Ogni processo di rivitalizzazione che interessi la nostra vita spirituale e missionaria passa necessariamente attraverso la persona. La conversione, infatti, e il rinnovamento profondo sono realtà che si realizzano solo nel cuore umano. Chi vuole intraprendere un cammino serio nella vita spirituale è invitato a prendersi in mano per ricercare e trovare la volontà di Dio e la realizzazione…
ASCOLTA Lettura del Vangelo di Giovanni (12,24)  In verità, in verità vi dico: se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. Chi ama la sua vita la perde e chi odia la sua vita in questo mondo la conserverà per la vita eterna. RIFLETTI Testimonianza della Piccola Sorella Franca (Lampedusa)   Sono arrivata in quest’isoletta di Lampedusa dopo decenni vissuti nel Sahara Algerino, dove ho vissuto cercando di creare fraternità con il popolo musulmano, con la Chiesa che è presente lì come un granello di sabbia, Chiesa che ama definirsi “Chiesa dell’Incontro”.…
Foto Galatina.it ASCOLTA Lettura del vangelo di Matteo (25,34-40)  Allora il re dirà a quelli che stanno alla sua destra: Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla fondazione del mondo. Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi. Allora i giusti gli risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo veduto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, assetato e ti…
ASCOLTA Lettura del Vangelo di Matteo (13,54-56)   Venuto nella sua patria insegnava nella loro sinagoga e la gente rimaneva stupita e diceva: «Da dove mai viene a costui questa sapienza e questi miracoli? Non è egli forse il figlio del carpentiere? Sua madre non si chiama Maria e i suoi fratelli Giacomo, Giuseppe, Simone e Giuda? E le sue sorelle non sono tutte fra noi? Da dove gli vengono dunque tutte queste cose?».   RIFLETTI Testimonianza della piccola sorella Emily (Milano)   In questo tempo di Covid paradossalmente ci sentiamo tutti più vicini, malgrado l’isolamento fisico. Nella nostra zona si è creata…
  ASCOLTA Lettura del Vangelo di Giovanni (15,8-13)  In questo è glorificato il Padre mio: che portiate molto frutto e diventiate miei discepoli. Come il Padre ha amato me, così anch'io ho amato voi. Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore. Questo vi ho detto perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena. Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri, come io vi ho amati. Nessuno ha un amore più grande…
ASCOLTA Lettura del vangelo di Luca (15, 11-32) Disse ancora: «Un uomo aveva due figli. Il più giovane disse al padre: Padre, dammi la parte del patrimonio che mi spetta. E il padre divise tra loro le sostanze. Dopo non molti giorni, il figlio più giovane, raccolte le sue cose, partì per un paese lontano e là sperperò le sue sostanze vivendo da dissoluto. Quando ebbe speso tutto, in quel paese venne una grande carestia ed egli cominciò a trovarsi nel bisogno. Allora andò e si mise a servizio di uno degli abitanti di quella regione, che lo mandò nei…
ASCOLTA LA PAROLA Al sesto mese, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te». A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. L'angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. (Lc 1,26-31)  RIFLETTI Il primo momento,…
ASCOLTA Un angelo del Signore parlò a Filippo e disse: "Àlzati e va' verso il mezzogiorno, sulla strada che scende da Gerusalemme a Gaza; essa è deserta". Egli si alzò e si mise in cammino, quand'ecco un Etìope, eunuco, funzionario di Candace, regina di Etiopia, amministratore di tutti i suoi tesori, che era venuto per il culto a Gerusalemme, stava ritornando, seduto sul suo carro, e leggeva il profeta Isaia. Disse allora lo Spirito a Filippo: "Va' avanti e accòstati a quel carro". Filippo corse innanzi e, udito che leggeva il profeta Isaia, gli disse: "Capisci quello che stai leggendo?".…

Recenti

Un momento di ristoro nel cammino

Un momento di ristoro nel camm…

23 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

Beata te che hai creduto

23 Mag 2022 Preghiere Missionarie

Lettera alla comunità

23 Mag 2022 Missione Oggi

Missione al Nord Est. Visita Canonica in Brasile

Missione al Nord Est. Visita C…

23 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

VI domenica del tempo di Pasqu…

18 Mag 2022 Domenica Missionaria

Finestre sul mondo

17 Mag 2022 Finestra sul Mondo

Abbiamo molto di cui esserti grati

Abbiamo molto di cui esserti g…

15 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

Alla scuola della missione

Alla scuola della missione

15 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

Lettera al padre Norberto

15 Mag 2022 Missione Oggi

Beato te, Simone...

15 Mag 2022 Preghiere Missionarie