Stampa questa pagina

Novena della Consolata: Madre della Consolazione

  • Giu 08, 2015
  • di  P. Giuseppe Ronco
Pubblicato in Preghiere Missionarie
Letto 3489 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto

1 - MADRE DELLA CONSOLAZIONE

 Invitatorio

Gioisci, figlia di Sion,
esulta, Israele,
e rallegrati con tutto il cuore,
figlia di Gerusalemme!
Il Signore ha revocato la tua condanna,
ha disperso il tuo nemico.
Re d'Israele è il Signore in mezzo a te,
tu non vedrai più la sventura.
In quel giorno si dirà a Gerusalemme:
«Non temere, Sion, non lasciarti cadere le braccia!
Il Signore tuo Dio in mezzo a te
è un salvatore potente.
Esulterà di gioia per te,
ti rinnoverà con il suo amore,
si rallegrerà per te con grida di gioia,
come nei giorni di festa. (Sofonia, 3,14-18)

 Acclamazione

Beata sei tu, Maria: il tuo nome
è grande ed esaltato a causa di tuo figlio.
Beata la tua bocca che ha reso grazie
senza indagare
e la tua lingua che ha dato lode
senza scrutare.
O donna, che nessun uomo ha conosciuto,
come possiamo contemplare il figlio
che hai generato?

(Efrem il Siro, Nat XXV)

 Meditazione

Giuseppe Allamano: La Madonna, sotto tutti i titoli, è una sola; ma voi siatele devoti in modo speciale sotto il titolo di «Consolata». Non è infatti la SS. Vergine, sotto questo titolo, la nostra Madre e non siamo noi i suoi figli e le sue figlie? Sì, nostra Madre tenerissima, che ci ama come pupilla degli occhi suoi, che ideò il nostro Istituto, lo sostenne in tutti questi anni materialmente e spiritualmente, ed è sempre pronta a tutte le nostre necessità. La vera Fondatrice è la Madonna.

Non c’è dubbio che tutto quello che si è fatto è opera della SS. Consolata (CVV 157).

Irene Stefani: Prega la Madonna che ti aiuti con la sua misericordiosa preghiera, che viene sempre esaudita da Dio. E’ da Maria SS. che noi ci aspettiamo ogni buon risultato dal nostro ministero. Questa nostra Madre possiede tutti i doni, vede la tua buona volontà, desidera che le tue azioni siano secondo Dio, e non pretende qualcosa superiore alle tue capacità. Vedrai, con la protezione di Maria potrai combinare cose buone davanti a Dio (Novembre 1928).

 Preghiera

Vergine Consolatrice,
scelta da Dio per diventare Madre del Salvatore,
ascolta benigna le nostre preghiere:

Tu, che ai piedi della Croce,
hai vissuto momenti di indicibili dolori,
sai comprendere coloro che piangono
e hai potere di asciugare le nostre lacrime.

Ti supplichiamo:
soccorri e consola, con materno amore,
quanti Ti invocano fiduciosi
da questa valle di pianto.

Visita le nostre famiglie, conforta gli ammalati,
proteggi i bambini e i giovani,
fai tornare sul retto sentiero quanti lo hanno smarrito.

Tu che ora sei accanto al Divin Figlio,
sostieni la nostra fede,
ravviva la nostra speranza,
accresci la nostra carità,
affinché, seguendo i tuoi mirabili esempi,
possiamo un giorno raggiungerTi
nella felicità eterna.

Amen (Santuario di Ghisalba, Bergamo).

 Intercessione

O Madre,

Arca della nuova alleanza, donaci Gesù, la vera consolazione.

Anfora dello Spirito Santo, intercedi per noi che ti proclamiamo beata.

Cattedrale del grande silenzio, consola i missionari che annunziano la tua gloria alle genti.

Devi effettuare il login per inviare commenti