Sep 30, 2020 Last Updated 7:39 PM, Sep 29, 2020

ASSUNZIONE DI MARIA SANTISSIMA

Visite: 1297 volte

Speranza nostra e incoraggiamento affettuoso

 

Ap  11,19.12,1.3-6.10. La storia di Maria si vede dal Cielo. Tutto quello che è avvenuto si giustifica e comprende da questo punto di partenza.

1 Cor 15,20-27. Maria ha compiuto tutto quello che indicò il Verbo: prima di essere madre secondo la carne fu madre per ascoltare e compiere la parola di Dio.

Lc 1,39-56. Altre donne benedette come Anna, Debora, Miriam, hanno cantato le meraviglie di Dio. Maria proclama il consenso per altra grandezza: un piccolo si salva, un umile si innalza, il bisognoso è riabilitato e diventa magnifico.

 

Maria è il primo frutto della redenzione e la prima glorificata. Questa impostazione è una chiave solida per interpretare la liturgia della festa. ’’E’ la festa del suo destino di pienezza e beatitudine, della glorificazione della sua anima immacolata e del suo corpo verginale, della sua perfetta configurazione con Cristo risorto; una festa che propone alla Chiesa e alla umanità la immagine e il pegno di consolazione del compimento della speranza finale: poiché questa glorificazione piena è il destino di coloro che Cristo ha fatto fratelli assumendone in comune carne e sangue’’. (Paolo VI). Maria è stata assunta in Cielo perché è la creatura nuova che ha risposto a tutti i requisiti della nuova creazione. Lei ha detto sì al corpo di Gesù come lo voleva Dio.

Il titolo completo della festa di oggi deve includere i dettagli: in anima e corpo. La persona Maria è proclamata prima cittadina mortale del Cielo. È il primo frutto della Redenzione, la prova che una persona umana può davvero arrivare al Cielo: con la Grazia di Dio, con l’ascolto e il compimento della parola, facendo grande il Signore qui e adesso. Facciamo grande il Signore qui e adesso quando diamo territorio alla sua opera quando riceviamo i suoi doni e cresciamo: vita in abbondanza e salvezza piena..

Certamente Gesù rimane grande anche senza di noi ma è sua volontà che dipenda da noi trasmettere la sua grandezza. Se lo ritengo una fede assurda, succede il contrario, mi rimpicciolisco e tutto quello che dipende da me: famiglia e borgo, vocazione e lavoro, diventa ridotto e insignificante. Le parole di Maria nel ‘’magnificat’’ sono una enorme sfida che vale la pena meditare e riflettere in quanto convoca anche la nostra partecipazione. Dice Maria: ‘’l’anima mia magnifica il Signore’’. Rende la megalomania che offre il Signore possibile per la mia vita. Come possiamo immaginarla la megalomania? Una realtà immensa, meravigliosa che mai potrei e oserei sperare da solo. Ma se ho la grazia di Dio allora il dono della ‘’grandezza’’ arriva realmente alla mia capacità e alla vita che vivo e pratico.

 

Il prefazio del giorno è uno schema molto adeguato per presentare il mistero che si celebra. Il primo paragrafo descrive le prospettive ecclesiologiche del mistero.

Maria assunta in Cielo è figura e primizia della Chiesa: ‘’consolazione e speranza del tuo popolo, ancora pellegrino sulla terra’’. Letteralmente dice ‘’documento della speranza certa e della consolazione’’. La Assunzione di Maria è la realizzazione della utopia umana: diventare ‘’soprannaturale’’.  

 

 

 


Recenti

Comunità Ka Ubanoko minacciata di sfratto

Comunità Ka Ubanoko minacciat…

29 Set 2020 I Nostri Missionari Dicono

Missionario della Consolata del Kenya ordinato sacerdote in Colombia

Missionario della Consolata de…

29 Set 2020 I Nostri Missionari Dicono

Il Cardinale Czerny: "Il mondo post-COVID-19 deve essere realizzato da tutti"

Il Cardinale Czerny: "Il …

28 Set 2020 Finestra sul Mondo

Papa all’Onu: Il futuro della nostra casa comune, passando dalle parole ai fatti

Papa all’Onu: Il futuro dell…

28 Set 2020 Finestra sul Mondo

Con il mese missionario, in viaggio «Fino ai confini della terra»

Con il mese missionario, in vi…

28 Set 2020 Missione Oggi

ROSARIO MISSIONARIO: “Eccomi: manda me”. Tessitori di fraternità

ROSARIO MISSIONARIO: “Eccomi…

28 Set 2020 Preghiere Missionarie

XXVII Domenica T. O. - Anno A

XXVII Domenica T. O. - Anno A

28 Set 2020 Domenica Missionaria

27/09 - GMMR2000: Come Gesù Cristo, costretti a fuggire

27/09 - GMMR2000: Come Gesù C…

25 Set 2020 Preghiere Missionarie

Francesco: agli occhi di Dio ognuno brilla di una bellezza unica

Francesco: agli occhi di Dio o…

21 Set 2020 Finestra sul Mondo

Giornata Internazionale della Pace: la persona umana al di sopra di ogni interesse

Giornata Internazionale della …

21 Set 2020 Finestra sul Mondo