Aug 02, 2021 Last Updated 2:02 PM, Aug 1, 2021
At 2,1-11; Sal 103; Gal 5,16-25; Gv 15,26-27; 16,12-15. Gli Atti degli Apostoli narrano ciò che è accaduto nel giorno della Pentecoste quando si trovavano tutti insieme nello stesso luogo, cioè la discesa dello Spirito Santo. Tale avvenimento ha dato dunque l'avvio ad una nuova era, un nuovo tempo: l'era dello Spirito e della Chiesa. Lo Spirito Santo, come dice Gesù nel Vangelo, ha una doppia funziona: dare testimonianza e guidare la Chiesa nascente. Lo Spirito Santo dà testimonianza per aiutarci ad essere testimoni L'evangelista Giovanni presenta il discorso che Gesù rivolge ai suoi discepoli subito dopo la Cena e…
At 1,1-11; Sal 46; Ef 4,1-13; Mc 16,15-20. Nella festa dell'Ascensione due sono le formule del mandato missionario: quella di essere testimoni della parola e quella di essere predicatori. Mentre negli Atti degli Apostoli, Gesù afferma che "di me sarete testimoni a Gerusalemme, in tutta la Giudea e la Samarìa e fino ai confini della terra", nel Vangelo di Marco, invece, Gesù manda i suoi ad andare in tutto il mondo e proclamare il Vangelo a ogni creatura. "Di me sarete testimoni" Una pagina del libro degli Atti degli Apostoli ci racconta l'apparizione e la definitiva scomparsa di Gesù risorto avvenuta a Gerusalemme,…
At 10,25-26.34-35.44-48; Salmo 97; 1 Gv 4,7-10; Gv 15, 9-17. Il verbo rimanere è l'elemento di continuità tra il brano che abbiamo meditato nella V domenica e quello della VI.  I discepoli - i tralci - invitati a rimanere in Cristo, la vite vera, sono oggi chiamati a rimanere nel suo amore: l'amore vissuto nella relazione di Cristo con Suo Padre costituisce il modello per la comunità dei discepoli, considerati anche suoi amici. Questo amore è la caratteristica esistenziale di Dio come afferma Giovanni nella sua prima Lettera: Dio è amore. Quest'affermazione suggerisce che la caratteristica più sorprendente dell'essere di Dio è l'amore…
At 9,26-31; Sal 21;1 Gv 3,18-24;Gv 15,1-8 Dopo che Gesù si è rivelato come “il pastore bello”, comunemente detto “buon pastore”, nel brano del Vangelo di questa domenica, egli stesso si rivela come “la vite vera” e i discepoli sono i tralci che devono rimanere in Lui, poiché solo rimanendo in Lui, possono, come afferma Luca, consolidarsi e camminare nel timore del Signore. Perciò sono chiamati ad osservare i suoi comandamenti poiché “chi osserva i suoi comandamenti rimane in Dio e Dio in lui” Gesù è la vite vera, il Padre è il vignaiolo, i discepoli sono i tralci La…
At 4,8-12; Sal 117 1Gv 3,1-2; Gv 10,11-18 La liturgia del tempo pasquale propone i racconti dei molteplici e inattesi incontri del Risorto con i suoi amici. Da essi, nasce la ferma convinzione di ciò che i discepoli annunciano, quella che è la fede della prima comunità cristiana, come ci è stata  tramandata dagli Atti degli Apostoli: Gesù Cristo il Nazareno è stato crocifisso, Dio lo ha risuscitato dai morti. Egli appare ai suoi come Pastore delle pecore smarrite e sconsolate. Egli “è la pietra, che è stata scartata da voi, costruttori, e che è diventata la pietra d’angolo”. Infatti,…
  At 3, 13-15. 17-19; Sal 4;  1 Gv 2, 1-5;  Lc 24, 35-48.  Dopo l’esperienza sconvolgente dell’incontro del Signore risorto con i due discepoli di Emmaus, questi ritornano per narrare agli altri undici “ciò che era accaduto lungo la via e come Lo avevano riconosciuto nello spezzare il pane”. Lo avevano riconosciuto quando Cristo risorto aveva spezzato il pane, quando si era fatto pane per i due; quando Egli aveva mostrato l’amore donato, ovvero quando il Signore aveva donato se stesso, nella condivisione di se stesso. Gesù è presente ogni qualvolta l’amore che, ciascuno di noi riceve dal Signore, si…
Letture: Atti 4,32-35, Sal 117 1 Gv 5,1-6; Gv 20,19-31 Tutte le domeniche del tempo di Pasqua ripropongono la celebrazione del mistero della morte e resurrezione di Gesù, che ci ha fatti capaci, come dice la seconda lettura di “vincere il mondo” perché colui che è nato da Dio vince il mondo. Ma quali sono le condizioni che devono far parte della vita della comunità cristiana che, come Gesù resuscitato, “vince il mondo”? I testi che si propongono in questa seconda domenica ci permettono di rispondere a questa domanda così importante. Solo questa comunità sarà abilitata per portare la testimonianza…
Letture: At 10, 34. 37-43; Col 3, 1-4; Gv 20, 1-9. Tutte e tre le letture parlano della risurrezione del Signore oggetto della testimonianza degli Apostoli. Pietro afferma che loro sono testimoni, non solo di tutte le cose da Lui compiute nella regione dei Giudei e in Gerusalemme, ma anche della sua passione, morte e resurrezione. Per Pietro, la loro missione è chiara: annunciare e testimoniare: “Egli ci ha ordinato di annunciare al popolo e di testimoniare”. Paolo, invece, nella seconda Lettura, ci invita a contemplare la risurrezione di Gesù ma soprattutto la sua esaltazione poiché egli è seduto alla…
Letture: Is 50,4-7; Sal 21; Fil 2,6-11; Mc 14,1-15,47: “Davvero quest'uomo era Figlio di Dio!” Non considerò un tesoro geloso la sua uguaglianza con Dio Paolo, nell’inno cristologico nella Lettera ai Filippesi, mette al centro, di un duplice movimento, la condizione divina di Gesù: Egli è figlio di Dio ed è uguale a Dio nella divinità perché partecipa della stessa divinità di Suo Padre. Nel movimento discensionale, Cristo Gesù, nonostante la grandezza divina che gli appartiene per natura, sceglie di scendere fino all’umiliazione della ‘morte di croce’. Così Egli partecipa alla realtà di sofferenza e di morte dell’umanità. “Egli non considerò…

Recenti

Finestre sull'Africa

Finestre sull'Africa

26 Lug 2021 Finestra sul Mondo

Finestre sull'Asia

Finestre sull'Asia

26 Lug 2021 Finestra sul Mondo

XVIII Domenica del tempo ordinario (Anno B). Il pane di vita

XVIII Domenica del tempo ordin…

26 Lug 2021 Domenica Missionaria

I discepoli missionari come STRUMENTI PREZIOSI della missione (4)

I discepoli missionari come ST…

26 Lug 2021 Preghiere Missionarie

La missione del Padre, di Gesù e della chiesa

La missione del Padre, di Ges…

26 Lug 2021 Missione Oggi

Ancora un passo verso la canonizzazione dell'Allamano

Ancora un passo verso la canon…

26 Lug 2021 I Nostri Missionari Dicono

Ricordi su padre Bruno

Ricordi su padre Bruno

26 Lug 2021 I Nostri Missionari Dicono

Il Vescovo di Manzini: è la crisi più grave che si ricordi, nessuno deve aspettarsi risposte rapide

Il Vescovo di Manzini: è la c…

26 Lug 2021 I Nostri Missionari Dicono

Costruire comunità resilienti e animare lo sviluppo, il lavoro missionario in Mozambico

Costruire comunità resilienti…

20 Lug 2021 Missione Oggi

XVII Domenica del tempo ordinario (Anno B). Cinque pani d'orzo e due pesci

XVII Domenica del tempo ordina…

19 Lug 2021 Domenica Missionaria