Aug 02, 2021 Last Updated 2:02 PM, Aug 1, 2021
Es 16,2-4.12-15;Sal 77;Ef 4,17.20-24;Gv 6,24-35. Commento al testo Dopo il segno della moltiplicazione del pane, che sazia la fame abbondante di coloro che seguivano Gesù, con un lungo discorso, pronunciato nella sinagoga di Cafarnaum, Gesù vuole aiutare a comprendere il senso profondo di questo segno, il miracolo più importante e anche quello più narrato nei vangeli, la moltiplicazione dei pani. Il segno (Giovanni preferisce questa parola alla parola miracolo usata sopratutto negli altri vangeli) come ogni segno ha bisogno di una corretta interpretazione. Le persone che si fanno attorno a Gesù hanno un distinto approccio davanti ai suoi segni... alcuni, normalmente…
2 Re 4,42-44; Sal 144; Ef 4,1-6; Gv 6,1-15. Nella preghiera della colletta chiediamo al Signore di aiutarci a condividere il pane spezzandolo perché “sia saziata ogni fame del corpo e dello spirito”, come fecero Eliseo e Gesù. Infatti, davanti alla carestia, per Eliseo, e davanti alla folla affamata, per Gesù, Dio va all’incontro dell’uomo affamato e desideroso di Lui, per sfamarlo. Dalla carestia, “mangiarono e fecero avanzare”, e davanti alla folla affamata, “riempirono dodici canestri con i pezzi dei cinque pani d’orzo, avanzati a coloro che avevano mangiato”, tutto frutto della condivisione e dello spezzar del pane. Un ragazzo con cinque pani…
Ger 23,1-6; Sal 22; Ef 2,13-18; Mc 6,30-34 Nel vangelo Marco ci presenta Gesù come un vero pastore il cui sguardo verso i discepoli e la folla è uno sguardo d’amore e di compassione: al vedere i discepoli che raccontano il risultato della loro missione intravede non solo la gioia ma anche e sopratutto la stanchezza e nel vedere la folla, intravede lo smarrimento delle pecore senza pastore, pertanto il vero pastore invita da un lato i discepoli ad andare con lui “in disparte per riposarsi” e dall'altro comincia ad insegnare alla folla. Venite in disparte e riposatevi Dopo l’invio…
Am 7,12-15;Sal 84; Ef 1,3-14;Mc 6,7-13. La prima Lettura e il Vangelo sottolineano che la chiamata a diventare profeti oppure apostoli è inscindibile dalla missione a cui sono inviati, anzi la chiamata deve necessariamente sfociare nella missione. Amos è consapevole che il Signore l’ha chiamato per una missione: “profetizzare”, così come gli apostoli, sono chiamati ed inviati “partirono, proclamarono che la gente si convertisse, scacciavano molti demoni, ungevano con olio molti infermi e li guarivano”. Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due In un primo momento, in Mc 3,14-15, questi sottolinea quali sono…
Ez 2, 2-5; Sal 122; 2 Cor 12, 7-10;Mc 6,1.6. Sia Gesù, sia il Profeta, sia San Paolo si trovano, nel loro percorso missionario, ad affrontare delle realtà e delle persone difficili ed ostili al loro impegno apostolico. Addirittura, molte di esse sono loro connazionali che dovrebbero sapere "che almeno un profeta si trova in mezzo a loro" e cioè che Dio ha parlato e che continua a parlare tramite i suoi inviati. Quest'incredulità è motivo di meraviglia anche in Gesù che infatti, afferma l'Evangelista, "si meravigliava della loro incredulità".  Tornare nella sua patria, tra i suoi Dopo un periodo di evangelizzazione…
Sap 1,13-15; 2,23-24;Sal 29;2Cor 8,7.9.13-15; Mc 5,21-43. La narrazione evangelica ci presenta due miracoli incastrati l'uno nell'altro a forma di "sandwich": il racconto della resurrezione della figlia di Giairo viene intenzionalmente interrotto dalla narrazione della guarigione della donna emorroissa che, viene pienamente narrata e conclusa prima che la resurrezione della figlia di Giairo, sia ripresa e conclusa. La frase di Gesù "Figlia, la tua fede ti ha salvata. Va' in pace e sii guarita dal tuo male" è cerniera tra un racconto e l'altro: ne conclude uno ed è fondamentale per quello che segue. Figlia, la tua fede ti ha salvata…
Gb 38,1.8-11;Sal 106;2 Cor 5,14-17;Mc 4,35-41. L'esperienza dolorosa della sofferenza alquanto assurda e ingiustificata di Giobbe, gli fa porre alcune domande esistenziale a Dio: "dove sei durante il periodo dei drammi della mia esistenza? Perché mi hai messo al mondo per poi lasciarmi nella sofferenza e preda dei miei nemici?  Perché il tuo silenzio e assenza durante il mio percorso nel mare della vita?"  Anche i discepoli, nel Vangelo, davanti alla grande tempesta del vento, chiedono a Gesù: "Maestro, non t'importa che siamo perduti?".  Sia Giobbe, sia i discepoli sono però invitati a "passare all'altra riva del mare" per assaporare…
  Es 24,3-8; Eb 9,11-15; Mc 14,12-16.22-26. L’Alleanza è il concetto chiave che ci permette di riflettere sulle letture della Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo. L’autore della Lettera agli Ebrei, infatti, partendo dalla passione e morte di Cristo – sacrificio di Cristo -, considerate come offerta incondizionate di se stesso per la salvezza dell’umanità, chiama Cristo come mediatore della nuova ed eterna Alleanza. Infatti, Cristo dirà “questo è il mio sangue dell'alleanza”. La novità di questa Alleanza sancita con il sangue di Cristo, come sottolinea la Lettera agli Ebrei, è in contrapposizione all’antica Alleanza, come letta nel…
Dt 4,32-34.39-40;Sal 32; Rm 8,14-17;Mt 28,16-20.  Le letture di questa Domenica dedicata alla Santissima Trinità ci immergono nella vita di amore e di comunione di Dio uno e trino: Padre, Figlio e Spirito Santo e ci invitano inoltre a rispondere con generosità all'amore che Dio ha verso di noi. Dal giorno del nostro battesimo, come afferma Paolo, nella Lettera ai Romani, siamo entrati in questa relazione d'amore e comunione con Dio Padre, grazie allo Spirito Santo, per mezzo di Cristo. Siamo dunque eredi di Dio e coeredi di Cristo.  Ecco perché, nel Vangelo di oggi, Cristo manda i suoi discepoli…

Recenti

Finestre sull'Africa

Finestre sull'Africa

26 Lug 2021 Finestra sul Mondo

Finestre sull'Asia

Finestre sull'Asia

26 Lug 2021 Finestra sul Mondo

XVIII Domenica del tempo ordinario (Anno B). Il pane di vita

XVIII Domenica del tempo ordin…

26 Lug 2021 Domenica Missionaria

I discepoli missionari come STRUMENTI PREZIOSI della missione (4)

I discepoli missionari come ST…

26 Lug 2021 Preghiere Missionarie

La missione del Padre, di Gesù e della chiesa

La missione del Padre, di Ges…

26 Lug 2021 Missione Oggi

Ancora un passo verso la canonizzazione dell'Allamano

Ancora un passo verso la canon…

26 Lug 2021 I Nostri Missionari Dicono

Ricordi su padre Bruno

Ricordi su padre Bruno

26 Lug 2021 I Nostri Missionari Dicono

Il Vescovo di Manzini: è la crisi più grave che si ricordi, nessuno deve aspettarsi risposte rapide

Il Vescovo di Manzini: è la c…

26 Lug 2021 I Nostri Missionari Dicono

Costruire comunità resilienti e animare lo sviluppo, il lavoro missionario in Mozambico

Costruire comunità resilienti…

20 Lug 2021 Missione Oggi

XVII Domenica del tempo ordinario (Anno B). Cinque pani d'orzo e due pesci

XVII Domenica del tempo ordina…

19 Lug 2021 Domenica Missionaria