Sep 26, 2020 Last Updated 7:17 PM, Sep 25, 2020

MOZAMBICO - La violenza di "gruppi armati senza nome" paralizza il Nord del paese

Categoria: Notizie
Visite: 158 volte

18 SL2 1270611

Non c’è pace per il Nord del Mozambico. Dopo mesi di attacchi ai villaggi con decine di morti e feriti, i blitz si sono concentrati sulle strade principali, bloccando di fatto la vita sociale ed economica dell’intera regione. "Il viaggio dall’aeroporto di Pemba fino al distretto di Mocimboa da Praia ci ha riservato uno spettacolo desolante. Alle devastazioni del ciclone Iday che ha raso al suolo tutto ciò che ha incontrato, si aggiungono le distruzioni da parte dei miliziani. Villaggi interi abbandonati dagli abitanti che, per timore, non osano rientrare" racconta all'Agenzia Fides suor Mariaelena Aceti, Consigliera generale delle suore di San Giuseppe di Chambery, appena ritornata in Italia da una visita alle comunità locali della sua congregazione.

I miliziani hanno adottato una strategia particolarmente violenta. Non si limitano a terrorizzare i contadini, ma li uccidono a sangue freddo, senza pietà. Nelle ultime settimane...

Continuare a leggere...


Recenti

27/09 - GMMR2000: Come Gesù C…

25 Set 2020 Preghiere Missionarie

Francesco: agli occhi di Dio o…

21 Set 2020 Finestra sul Mondo

Giornata Internazionale della …

21 Set 2020 Finestra sul Mondo

NEPAL - Evangelizzare con la P…

21 Set 2020 Missione Oggi

XXVI Domenica T. O. - Anno A

21 Set 2020 Domenica Missionaria

Le tre canoe amazzoniche del Sinodo

Le tre canoe amazzoniche del S…

19 Set 2020 I Nostri Missionari Dicono

Fe y Cultura, un binomio inseparable

Fe y Cultura, un binomio insep…

19 Set 2020 I Nostri Missionari Dicono

17 settembre: Beata Leonella (Rosa) Sgorbati MC, Religiosa e martire

17 settembre: Beata Leonella (…

16 Set 2020 I Nostri Missionari Dicono

Prevenire la radicalizzazione …

15 Set 2020 Finestra sul Mondo

Amazzonia: Repam compie sei an…

15 Set 2020 Finestra sul Mondo