Categoria: Notizie
Visite: 130 volte

23 Sl1 3437 30 de julio dia mundial contra la trata de personas 1024x600

“Ancora una volta affrontiamo il gravissimo problema umano della tratta e dello sfruttamento delle persone” afferma la Commissione episcopale per la pastorale dei migranti e degli itineranti (CEMI) dell’Argentina in un messaggio pubblicato per la “Giornata internazionale della lotta contro la tratta di persone e lo sfruttamento sessuale di donne, ragazze e bambini e adolescenti”, il 23 settembre.

I Vescovi argentini ricordano che Papa Francesco, parlando del disastro ambientale causato dagli incendi in Amazzonia, ha sottolineato in un suo messaggio: “parallelamente, c'è un'altra devastazione (...) mi riferisco al traffico di esseri umani: il lavoro degli schiavi o gli abusi sessuali. La violenza contro ragazze e donne adolescenti è un urlo che grida e si sente fino in cielo”.

La Commissione episcopale afferma: “Siamo preoccupati e impegnati, secondo le nostre possibilità, in queste gravi situazioni”. A tale proposito, i Vescovi ritengono necessario che le vittime salvate possano “ricevere assistenza medica, legale e psicologica, essere protette da coloro che le minacciano o incitano al traffico e allo sfruttamento sessuale e del lavoro, così potrebbero avere assistenza psicofisica per ricostruire la loro vita e il diritto alla privacy” conclude il testo inviato a Fides.

Continuare a leggere...