Jan 20, 2020 Last Updated 8:58 AM, Jan 16, 2020

Speranza di pace a Mindanao: 12mila ribelli islamici depongono le armi

Categoria: Notizie
Visite: 72 volte

09 SL2 191003 PH MILF 1000

Dagli anni ’70, il conflitto tra Moro Islamic Liberation Front (Milf) e forze governative ha causato circa 150mila morti e 2 milioni di sfollati. Lo scioglimento del gruppo è il risultato di accordi di pace con Manila. Gli ex ribelli guidano la nuova Regione autonoma di Bangsamoro. Missionario Pime: “La popolazione ora attende progresso e sviluppo”.

Per la popolazione di Mindanao, domani sarà un giorno storico che offrirà una nuova speranza di pace alla tormentata isola meridionale: a Sultan Kudarat, nella provincia di Maguindanao, avrà luogo un’attesa cerimonia presieduta dal presidente filippino Rodrigo Duterte. Essa darà il via al processo di disarmo per 12mila combattenti del Moro Islamic Liberation Front (Milf). Il gruppo ha combattuto una lunga e sanguinosa battaglia per l’autodeterminazione. Dagli anni ’70, il conflitto tra ribelli e forze governative ha causato circa 150mila morti e 2 milioni di sfollati.

I miliziani che a partire da domani torneranno alla vita civile rappresentano circa il 30% dei circa 40mila uomini tra le fila del Bangsamoro Islamic Armed Forces (Biaf), braccio armato del Milf. Lo scioglimento del gruppo è il risultato di accordi di pace con Manila, che ha consegnato agli ex ribelli le redini della nuova Regione autonoma di Bangsamoro nel Mindanao musulmano (Barmm). Il territorio è nato nel gennaio scorso, dopo la ratifica della Bangsamoro organic law (Bol). Al Hajj Murad Ebrahim, leader del Milf, è il chief minister ad interim della Barmm e guida l’organismo che governerà la regione fino all'elezione di un parlamento, nel 2022.

Continuare a leggere...


Recenti

Rapporto Open Doors 2020: nel mondo un cristiano su otto è discriminato

Rapporto Open Doors 2020: nel …

16 Gen 2020 Finestra sul Mondo

Svolta del Papa, nomina la prima donna sottosegretario nella Segreteria di Stato

Svolta del Papa, nomina la pri…

16 Gen 2020 Finestra sul Mondo

Il Papa alle mamme dei neonati: “Lasciateli piangere in chiesa, è una bella predica. Se hanno fame, allattateli”

Il Papa alle mamme dei neonati…

13 Gen 2020 Finestra sul Mondo

Oxfam: nello Yemen la più grave crisi umanitaria al mondo

Oxfam: nello Yemen la più gra…

13 Gen 2020 Finestra sul Mondo

Cardinale Filoni: "L'opera di formazione di Propaganda Fide è essenziale per le giovani Chiese"

Cardinale Filoni: "L'oper…

13 Gen 2020 Missione Oggi

Cercare l’unità: un impegno per tutto l’anno

Cercare l’unità: un impegno…

13 Gen 2020 Preghiere Missionarie

II Domenica - T. O. - Anno A

II Domenica - T. O. - Anno A

13 Gen 2020 Domenica Missionaria

MONGOLIA: Christ born amidst stinging cold!

MONGOLIA: Christ born amidst s…

10 Gen 2020 I Nostri Missionari Dicono

Peut-on tolérer des propos xénophobes, racistes dans nos communautés religieuses?

Peut-on tolérer des propos x…

10 Gen 2020 I Nostri Missionari Dicono

Papa Francesco a Corpo diplomatico. “Evitare un innalzamento dello scontro” tra Usa e Iran. Preoccupazione “per inasprimento tensioni” nel mondo

Papa Francesco a Corpo diploma…

09 Gen 2020 Finestra sul Mondo