Oct 20, 2021 Last Updated 1:03 PM, Oct 19, 2021

Italia - “ Sulle ali della Speranza ”

Categoria: I Nostri Dicono
Visite: 2195 volte

CONSOLATA HAPPENING
Torino, Casa Madre, 22 – 25 Aprile 2006

Carissimo/a
   Perché un Happening all’insegna della Speranza? Un convegno di giovani dei nostri centri di animazione presenti in Italia? Prima di tutto perché vogliamo offrirti la possibilità di conoscere altri giovani, condividere, pregare e fare festa con loro. Farti sentire parte di una unica grande famiglia, i Missionari della Consolata.

   Provenienze, esperienze, cammini diversificati si fondono nel medesimo entusiasmo per la Missione. Un Convegno, quindi, per dirti che ci prendiamo cura di te,  su di te e sugli altri giovani vogliamo investire i nostri sforzi per aiutarti a capire che la missione nasce dall’incontro personale con Gesù, Missionario del Padre, e dal portare a Lui le sofferenze e le ansie dei poveri e degli esclusi della terra. Per dirla con l’Allamano, bisogna essere “prima santi e poi missionari”. Il segreto della felicità risiede proprio qui!

   E poi sarà un’occasione per conoscere chi sono i Missionari della Consolata e raccontarti un poco della nostra storia. Parlarti del nostro Fondatore, maestro di Speranza, accompagnarti dalla nostra “Mamma”, la Consolata, per imparare da Lei la consolazione. L’unicità dell’evento ci permetterà di presentarti il nostro progetto per la tua crescita umana, spirituale e missionaria. Lo faremo attraverso il racconto di esperienze di giovani e gruppi che frequentano i nostri centri di animazione: gli adolescenti, i giovani e i laici missionari. E la testimonianza di giovani che il Signore ha chiamato a servire la missione per tutta la vita nella consacrazione religiosa come fratelli, sacerdoti e suore. Un progetto composto di cammini per accompagnarti a fare una scelta nella vita per la missione espressa già sin d’ora nei nostri centri di animazione attraverso varie attività: servizio pastorale e cura per gli immigrati, la sensibilità per la giustizia e la pace, animazione nella scuola, il commercio equo e uno stile di vita sobrio. E che trova le sue motivazioni in esperienze spirituali forti di scuola di preghiera e di deserto. Esposizioni e presentazioni varie ti aiuteranno a conoscere meglio queste e altre attività realizzate nei nostri centri di animazione.

   La Speranza è la protagonista delle giornate del nostro “Happening”, in sintonia con il tema del grande Convegno ecclesiale del prossimo ottobre, chiamata ad investire lo stile della nostra missione, modellare il dinamismo della consolazione e a trasformarci in “cirenei della speranza”. Dall’ ascolto del mondo, percepiamo la disperazione e i segni di vita nuova provenienti dai poveri e dagli esclusi (primo giorno) e da essi siamo interpellati a testimoniare concretamente la speranza (secondo giorno).

   Ad ogni giornata corrisponderà una riflessione su un’icona biblica per attingere dalla Parola di Dio, sorgente di speranza e un pellegrinaggio che oltre a portarci ai luoghi significativi per il nostro Istituto (Castelnuovo e il Santuario della Consolata), ci indicherà lo stile della Speranza che non può essere data o condivisa stando seduti.

   Ti aspettiamo, dunque, con gli altri giovani dei nostri centri, protagonisti di questo “Happening”...

Per sentirti parte di una grande famiglia che ti vuole bene.
Per incontrare il Signore nei Santi della Speranza.
Per costruire con altri giovani un grande movimento missionario.
Per rinnovare il tuo entusiasmo per la missione.
Per prendere il volo… e dare tutta la vita al “Signore, nostra Speranza”
(Col. 1:27)

Insieme, “sulle ali della speranza”, viverla nei nostri centri, testimoniarla tra i nostri coetanei e librarci fino agli estremi confini della terra.

A nome di tutti gli animatori missionari

Ti saluto caramente

Padre Antonio Rovelli
Missionario della Consolata

“Allarghiamo il cuore ad una viva speranza: sperare, sempre sperare, super – sperare” (Beato Giuseppe Allamano)

“La speranza ci è stata data per servire i disperati. Di speranza in speranza, camminiamo, dandoci speranza, dando speranza” ( Pedro Casaldaliga, Vescovo)

“La mia follia è sperare” ( Teresina di Lisieux)


Recenti

Finestre sul mondo

19 Ott 2021 Finestra sul Mondo

XXIX Domenica del Tempo Ordina…

19 Ott 2021 Domenica Missionaria

Ottobre missionario. Il mister…

18 Ott 2021 Preghiere Missionarie

Visita Canonica nella zona del Meru

Visita Canonica nella zona del…

18 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Il Vescovo Ponce de León: "La via per uscire dalla crisi è un dialogo nazionale realmente inclusivo"

Il Vescovo Ponce de León: …

18 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Mons. Giovanni Crippa nuovo vescovo di Ilheús

Mons. Giovanni Crippa nuovo ve…

18 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Indigeni migranti a Boa Vista …

18 Ott 2021 Missione Oggi

Finestre sul mondo

12 Ott 2021 Finestra sul Mondo

XXIX Domenica del Tempo Ordina…

12 Ott 2021 Domenica Missionaria

Ottobre missionario. I frutti …

11 Ott 2021 Preghiere Missionarie