Oct 20, 2021 Last Updated 1:03 PM, Oct 19, 2021

Italia: Festa della Consolata

Categoria: I Nostri Dicono
Visite: 2880 volte
{mosimage}«Non è la SS. Vergine, sotto questo titolo della Consolata, la nostra Madre; non siamo noi i suoi figli? Sì, è nostra Madre tenerissima, che ci ama come pupilla degli occhi suoi, che ideò il nostro Istituto, lo sostenne in tutti questi anni materialmente e spiritualmente sia qui in Casa Nadre e sia in Africa» (V.S. p. 686).

Questa è la festa che celebriamo oggi (20 giugno) qui in Casa Madre nella chiesa che contiene le reliquie del nostro Beato Fondatore, dove ha luogo alle ore 11 una solenne concelebrazione presieduta dal Superiore Generale, P. Aquileo Fiorentini, assistito da P. Baccanelli Giacomo, Superiore della Regione Tanzania e P. Cialini Francesco, Superiore di Casa Madre, a cui partecipano tutti i missionari e missionarie che si trovano a Torino per lavoro o di passaggio di ritorno dalle missioni.

Appena la lunga sfilata di con celebranti è sistemata attorno all’altare, P. De Col Adolfo, Rettore della chiesa Beato Allamano, introduce i celebranti al folto gruppo di amici e benefattori che riempiono la chiesa e ringrazia il coro per i canti e i novizi per le cerimonie.

All’omelia il Padre Generale fa una profonda considerazione partendo dal vangelo della festa, l’Annunciazione secondo S. Luca: “La Madonna, come tutte le brave ragazze del suo tempo, aveva un suo piano per la sua vita. Improvvisamente Dio interviene offrendole di fare suo il piano divino di salvezza dell’umanità. Lei ha da spezzare il suo piccolo piano personale per abbracciare il piano universale di Dio che si estende a tutta l’umanità di tutti i tempi. La Madonna risponde si sì, ed entra così nel piano di Dio che si sviluppa avvolgendola nel suo mistero e nella sua santità”.

Continua il Padre Generale: “Anche il neo sacerdote Giuseppe Allamano aveva un suo piano, che desiderava portare a compimento: diventare parroco in una piccola parrocchia della diocesi di Torino. Ma anche nella sua vita ha fatto irruzione il piano divino che gli propone la missione ad gentes con la fondazione dell’Istituto nei suoi due rami maschile e femminile. Anche don Allamano dice di sì al piano di Dio, che lo immerge così nella missione della Chiesa, la stessa missione di Cristo: portare la buona novella a tutte le genti”.

“Le conseguenze sono semplici da dedurre - procede il Padre Generale - come Maria, l’Allamano si fida totalmente di Dio e come Rettore per 46 anni del santuario della Consolata, prende nome e spirito dalla Consolata per il suo Istituto. Ai suoi figli e figlie ripete «voi dovete essere consolatini», dovete portare la Consolazione di Dio a tutto il mondo”.

Alla fine della sua omelia il Padre Generale invita tutti a soffermarsi un istante davanti al quadro della Consolata e legge la descrizione che ne fa Luigi Cibrario, grande storico piemontese (1802-1870): “Nell’immagine la Madonna sorregge il Bambino sul braccio sinistro, mentre il suo capo si china dolcemente verso il Figlio Gesù con il gesto materno di chiedere da Lui la benedizione, fonte di consolazione per tutta l’umanità. E Gesù, alzando la mano destra, benedice”.

{mosimage} Dopo l’omelia i missionari e missionarie presenti rinnovano pubblicamente la loro professione religiosa di impegno nella Chiesa per la missione.

Al termine della Liturgia eucaristica il Padre Generale ringrazia tutti i partecipanti e annunzia che P. Carlo Bonelli, presente alla funzione come concelebrante, è stato eletto ed egli ha accettato l’incarico, Superiore della Regione Nord America a succedere al compianto P. Crespi Ermenegildo, ritornata nella casa del Padre il 4 maggio scorso a Montreal. Uno scroscio di applausi irrompe nella chiesa che vogliono essere augurio e congratulazione al nuovo eletto.

L’agape fraterna, nel vasto refettorio della Casa Madre, corona l’incontro con gli amici e benefattori. A cui il Padre Generale porge un grazie personale e un augurio di bene passando a salutarli uno per uno lungo le tavole del refettorio.

Recenti

Finestre sul mondo

19 Ott 2021 Finestra sul Mondo

XXIX Domenica del Tempo Ordina…

19 Ott 2021 Domenica Missionaria

Ottobre missionario. Il mister…

18 Ott 2021 Preghiere Missionarie

Visita Canonica nella zona del Meru

Visita Canonica nella zona del…

18 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Il Vescovo Ponce de León: "La via per uscire dalla crisi è un dialogo nazionale realmente inclusivo"

Il Vescovo Ponce de León: …

18 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Mons. Giovanni Crippa nuovo vescovo di Ilheús

Mons. Giovanni Crippa nuovo ve…

18 Ott 2021 I Nostri Missionari Dicono

Indigeni migranti a Boa Vista …

18 Ott 2021 Missione Oggi

Finestre sul mondo

12 Ott 2021 Finestra sul Mondo

XXIX Domenica del Tempo Ordina…

12 Ott 2021 Domenica Missionaria

Ottobre missionario. I frutti …

11 Ott 2021 Preghiere Missionarie