Dec 05, 2021 Last Updated 8:38 PM, Dec 1, 2021

RDCongo: VI Conferenza Regionale del Congo

Categoria: I Nostri Dicono
Visite: 1607 volte

(English text below)

Per la prima volta la Regione Congo si trova riunita in Conferenza a Kinshasa proprio mentre il paese si prepara alle Elezioni Presidenziali libere, democratiche e trasparenti del 30 luglio.

Tutti i missionari del nord sono scesi a Kinshasa, dal 7 al 20 luglio 2006, e insieme ai missionari di Kinshasa si sono trovati a Kimbondo presso la casa bianca (sede del Superiore Regionale) e il seminario Antonio Barbero che possono ospitare tutti i partecipanti.

La Conferenza é stata preceduta dagli Esercizi spirituali predicati da P. Stefano Camerlengo e accompagnati dalla presenza del Consigliere Continentale P. Matthew Ouma. Sono state giornate intense di fraternità, preghiera e riflessione su alcuni dei temi più importanti dell’ultimo Capitolo Generale.

Momento di fraternità è stato anche trovarsi insieme domenica 9 luglio per guardare in TV la finale del campionato mondiale di calcio: l’evento più seguito nel mondo non poteva essere ignorato da noi.

Terminati gli Esercizi lunedì 10, ci sono stati due giorni di pausa e la mattina di mercoledì 13 è iniziata ufficialmente la Conferenza Regionale. Oltre ai membri di diritto (tutti presenti eccetto Fratel Domenico restato a custodire la casa procura di Isiro) c’erano due delegati del Seminario Teologico.

Aprendo la Conferenza, P. Alonso, Superiore Regionale, ha messo in evidenza il momento storico che viviamo nel paese e anche nella nostra comunità regionale che può celebrare l’unificazione dopo gli anni di separazione (1999-2004) dovuta alle varie guerre che hanno devastato il paese. Questa grazia di trovarci insieme deve essere accolta con riconoscenza e con senso di responsabilità e invita ognuno a dare la sua collaborazione con sincerità, apertura e libertà. Dopo l’appello dei presenti fatto dal Vice Superiore P, Celestino Marandu e l’invocazione dello Spirito Santo, ognuno dei partecipanti ha avuto la possibilità di condividere le proprie attese all’inizio della Conferenza.

Approvato il regolamento della Conferenza si procede rapidamente all’elezione dei Moderatori (P. Richard Larose e P. Osorio Citora) e dei due Segretari (il seminarista Jacques Kuziala e P. Andres Garcia).

Nel pomeriggio, dopo l’approvazione della dinamica della Conferenza, il Superiore Regionale ha presentato il suo rapporto sulla situazione della Regione, seguito da un dialogo con la Direzione Regionale.

La giornata è terminata con la Messa presieduta da P. Matthew Ouma che porta gli auguri del Superiore Generale e di tutta la Direzione.




The Sixth Regional Conference of Consolata Missionaries in Congo.

It is for the first time that the Consolata missionaries in Congo have come together at a time when the country is preparing for the general elections, which will take place on 30th July 2006. These elections will end the long period of war that the country has undergone for many years. All the Consolata Missionaries from North and the South of the country are gathering at Kinshasa where they are hosted in the regional house that is situated in Kimbondo in the same compound of Seminaire Antonio Barbero.

The Conference was scheduled from 7th to 20th July. The first activity to take place was the spiritual retreat for four days preached by the vice general superior Rev. Fr. Stefano Camerlengo accompanied by the general councillor Rev. Fr. Mathew Ouma. It was a time of Grace, a time of intense fraternity, sharing and prayer as the group was lead to reflect some of important themes of the last General chapter by Fr. Stefano. At the same time the group joined together to watch one of the greatest events that attracts the whole world, the world cup finals. Having finished the retreat on Monday the 10th, the group went for two days' break up to Wednesday 12th July.

The conference started on Thursday 13th July. At around 8:45 a.m the group started by invoking the Holy Spirit through an inspiring song Come Holy Spirit. Afterwards the regional superior Rev. Fr. Alonso Alvarez took the opportunity to welcome officially all the participants, among them the vice general superior Rev. Fr. Stefano Camerlengo and the general Councillor Rev. Fr. Mathew Ouma. In his opening speech Fr. Alonso underlined the motto of the conference which is "May our dreams become a sign of Consolation". He invited each and every participant to enter into the conference with an attitude of Respect, sincerity, openness and fraternity. By these words he declared the conference open.

After the description of the modalities to follow, the moderating team was elected which consists of two moderators: Fr. Richard Larose and Fr. Afonso Osorio and two secretaries Fr. Garcia Andres and seminarian Jacque Kuziala. Another technical team which will assist the group consist of one litugist: Fr. Jacques Mazzotti, Timekeeper: Fr. Paul Muriithi, Recreation master: Fr. Simon Tshiani. The commucation team: Fr. Mario, Fr. Simon and Paul. Later the methodology was presented by the moderators. In the afternoon the Regional Superior Fr. Alonso presented the regional report after which the day was closed by a celebration of the Holy Mass presided by Fr. Ouma.

See you tomorrow for other news.



Recenti

Finestre sul MONDO

30 Nov 2021 Finestra sul Mondo

II domenica di Avvento. Anno C…

30 Nov 2021 Domenica Missionaria

Avvento. Un dono da accogliere

29 Nov 2021 Preghiere Missionarie

Essere giovani nell’Amazzonia

Essere giovani nell’Amazzoni…

29 Nov 2021 I Nostri Missionari Dicono

ARGENTINA. Missione quattro per quattro

ARGENTINA. Missione quattro pe…

29 Nov 2021 I Nostri Missionari Dicono

Pueblo Nuevo. Il villaggio di …

29 Nov 2021 Missione Oggi

Finestre sul mondo

23 Nov 2021 Finestra sul Mondo

I Domenica di Avvento. Anno C…

23 Nov 2021 Domenica Missionaria

Avvento. Venite saliamo al tem…

22 Nov 2021 Preghiere Missionarie

La vita spesa bene

La vita spesa bene

22 Nov 2021 I Nostri Missionari Dicono