Jan 25, 2022 Last Updated 4:00 PM, Jan 25, 2022

Tanzania: Incanto di nomi

Categoria: I Nostri Dicono
Visite: 2533 volte
{mosimage}Nella Bibbia il nome denota spesso una vocazione. Per questo nei racconti biblici Dio stesso talvolta interviene a mutare il nome di alcuni personaggi per indicare che Egli li ha scelti e destinati a una missione, che il nuovo nome appunto designa. Abram diventa Abraham, Simone Pietro e Saulo a un certo punto si chiama Paolo.

Al vertice vi è il nome di Gesù: in lui è la salvezza. Il nome può anche indicare le circostanze della nascita, il futuro desiderato dai genitori, un augurio per l'avvenire. In Africa trovo sempre interessante chiedere ai bambini il loro nome. Anche in Africa, infatti, i nomi originali, non quelli del battesimo, rivelano eventi, circostanze e sentimenti particolari. I nomi che riferisco li ho registrati in Tanzania e sono nomi in lingua swahili.

Shukrani - Gratitudine. Dietro questo nome si nasconde il ringraziamento per un parto felice. Il nome esprime un nobile sentimento di riconoscenza alla misericordia di Dio, di cui il bambino è chiamato a essere perenne testimone.

Matatizo - Difficoltà.
Quando sento questo nome penso: quali difficoltà? La difficoltà della gestazione, del parto o difficoltà di altro genere? Solo i genitori lo potrebbero rivelare. In Tanzania le difficoltà non mancano mai: le malattie, la miseria, la fame, l'impossibilità di accedere a un'istruzione elementare...

Safirì - Viaggiare.
Forse la madre ha imprevedibilmente partorito per strada. È un nome che qualifica bene il Tanzaniano. La strada è spesso la sua casa, perché per procurarsi il necessario deve andare lontano, perché i suoi numerosi parenti abitano ovunque ed egli deve visitarli, portare loro notizie e riceverle.

Mashaka - Dubbio.
Questo nome esprime l'incertezza sul buon esito del parto o sulla sopravvivenza del bambino? Il nome "Mashaka" non ha specificazioni e forse a chi porta questo nome non è detto il motivo per cui è stato scelto.

Majuto
- Pentimento. È ormai chiaro che alcuni nomi rivelano condizioni concrete, personali o familiari, note solo ai genitori.

Usumbufu - Disturbo.
È possibile che la madre abbia avuto una gravidanza particolarmente difficile. La donna in gravidanza lavora fino all'ultimo momento prima del parto: coltiva i campi, attinge acqua, lava e cucina. Ma è sempre madre, e per questo da il benvenuto alla vita, per essa gioisce e di essa è grata.

Recenti

Il vescovo del popolo

Il vescovo del popolo

23 Gen 2022 I Nostri Missionari Dicono

Sinodalità e afrodiscendenti

Sinodalità e afrodiscendenti

23 Gen 2022 I Nostri Missionari Dicono

La chiesa in Amazzonia si gioc…

23 Gen 2022 Missione Oggi

Beati i miti, perché avranno …

23 Gen 2022 Preghiere Missionarie

III domenica del Tempo Ordinar…

18 Gen 2022 Domenica Missionaria

Finestre sul mondo

18 Gen 2022 Finestra sul Mondo

L'ospitalità quotidiana... co…

17 Gen 2022 Missione Oggi

Beati quelli che sono nel pian…

17 Gen 2022 Preghiere Missionarie

Seconda domenica del Tempo Ord…

12 Gen 2022 Domenica Missionaria

Finestre sul Mondo

11 Gen 2022 Finestra sul Mondo