May 24, 2022 Last Updated 10:39 AM, May 23, 2022

Africa: Raduno dei Superiori del continente

Categoria: I Nostri Dicono
Visite: 1467 volte

{mosimage}Il cammino missionario delle sette Circoscrizioni IMC del Continente Africano, l'organizzazione continentale, l'individuazione delle sfide e difficoltà comuni, costituirono il contenuto dell'agenda dell'incontro dei Superiori delle circoscrizioni con il Superiore Generale e il Consigliere continentale svoltosi a Iringa (Tanzania) dall'11 al 15 dicembre 2006.

Dalla relazione di ciascuna circoscrizione si poterono facilmente identificare gli obiettivi comuni: l'impegno missionario, lo sforzo di incrementare le attività e gli interventi su Giustizia e Pace, promozione della sanità, organizzazione pastorale. Tra le difficoltà più comuni sono state segnalate la scarsità di personale, l'economia. Non sono mancati riferimenti più personali di missionari che hanno difficoltà a partecipare alla programmazione regionale, a vivere e programmare la missione nella comunione, curare la santità di vita.


Le programmazioni regionali, frutto concreto del discernimento e le relative proposte delle Conferenze Regionali, si sono sforzate di affrontare la scarsità di personale con programmi di ridimensionamento delle nostre presenze attraverso la cessione di parrocchie e di altri impegni alle diocesi. In tal modo si prevede di poter attuare delle comunità apostoliche secondo lo stile e le caratteristiche proprie dei Missionari della Consolata. Per la formazione permanente, l'animazione spirituale e comunitaria dei missionari, l'aggiornamento pastorale, le programmazioni regionali prevedono abbondanti programmi di incontri e corsi di vario genere.

A Iringa si è fatta la revisione e la pianificazione delle attività secondo quanto suggerito dall'XI Capitolo Generale e, più precisamente per le circoscrizioni dell'Africa, dall'incontro continentale di Sagana.

Durante i giorni trascorsi assieme i superiori hanno condiviso le loro riflessioni sui seguenti temi: il ruolo del superiore, quale animatore della comunità e l'esercizio dell'autorità come servizio; l'economia e la missione: come missionari siamo sfidati a una comunione più profonda, a una condivisione totale dei beni e delle nostre capacità; la santità del missionario come una condizione necessaria per compiere la missione oggi; l'accompagnamento dei missionari, affinché tutti si sentano parte della stessa famiglia e si trovino nella condizione ideale per svolgere serenamente il loro ministero missionario.

L'incontro dei Superiori dell'Africa si è concluso con la celebrazione dell'Eucaristia presieduta dal Superiore Generale il quale ha riassunto le riflessioni fatte al termine di ogni giornata e ha esortato tutti a proseguire con coraggio e fedeltà il cammino missionario delle nostre regioni e a essere presenza concreta di consolazione tra i popoli dell'Africa di oggi.


Recenti

Un momento di ristoro nel cammino

Un momento di ristoro nel camm…

23 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

Beata te che hai creduto

23 Mag 2022 Preghiere Missionarie

Lettera alla comunità

23 Mag 2022 Missione Oggi

Missione al Nord Est. Visita Canonica in Brasile

Missione al Nord Est. Visita C…

23 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

VI domenica del tempo di Pasqu…

18 Mag 2022 Domenica Missionaria

Finestre sul mondo

17 Mag 2022 Finestra sul Mondo

Abbiamo molto di cui esserti grati

Abbiamo molto di cui esserti g…

15 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

Alla scuola della missione

Alla scuola della missione

15 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

Lettera al padre Norberto

15 Mag 2022 Missione Oggi

Beato te, Simone...

15 Mag 2022 Preghiere Missionarie