May 13, 2021 Last Updated 8:46 AM, May 12, 2021

Mons. Francisco Múnera saluta San Vicente del Caguán

Letto 148 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con una solenne celebrazione eucaristica che si è tenuta domenica 18 aprile nella Cattedrale Nostra Signora della Mercedes e accompagnata dal clero diocesano e dal vescovo del vicariato apostolico di Puerto Leguízamo, monsignor Joaquín Humberto Pinzón Guiza, l'attuale arcivescovo di Cartagena de Indias monsignor Francisco Javier Múnera Correa ha salutato i suoi fedeli a San Vicente del Caguán.

 Nell'omelia monsignor Múnera ha datto: "voglio abbracciare con il cuore ogni singolo membro di questa chiesa, di questo santo popolo di Dio che cammina in queste splendide terre del Caguán, in questa immensa giurisdizione della diocesi di San Vincenzo" e ha sottolineato "fratelli miei, sono immensamente grato a Dio e a voi, per il cammino fatto assieme in questi 22 anni che sono stati una bellissima esperienza, abbiamo percorso sentieri e navigato i bellissimi fiumi della nostra Amazzonia. Ringrazio Dios e anche voi per l'accoglienza, per l'affetto e soprattutto perché siamo stati in grado di costruire insieme, camminare insieme e andare avanti uniti”.

Monsignore ricordando l’accompagnamento alle comunità indigene, ai paesi e ai villaggi e poi commentato: “sono fiducioso perché questa chiesa è nelle mani del buon pastore Gesù e fornirà all'epoca il nuovo pastore che li accompagnerà, un pastore secondo il cuore di Dio per la nuova fase che questa chiesa deve costruire ... Auspico che non ci siano fantasmi di scoraggiamento, non cerchiamo un pastore a immagine di quelli che abbiamo avuto o che vorremmo, quindi iniziate a pregare d'ora in poi perché Dio mandi il pastore che lui e il popolo hanno bisogno per accompagnare in questa nuova fase questa diocesi che è molto giovane. Mi impegno anche a continuare a camminare e ad annunciare il vangelo della pace di Gesù Cristo nella nuova Chiesa che il Signore affida alle mie cure. Infine, vorrei invitarvi a ringraziare Dio per tutto il bene che è stato fatto e vi chiedo di essere molto impegnati a costruire questa chiesa, nel sostenerla, nel sentirsi appartenenti ad essa, nel contribuire affinché possa maturare ogni giorno di più".

Monsignor Múnera ha voluto anche ricordare l'opera del primo Vescovo di San Vicente, Monsignor Luis Augusto Castro Quiroga, del quale ha evidenziato l’amplio lavoro e l'immenso affetto per la comunità comunità di questa terra.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Recenti

Solennità dell'ascensione del Signore (Anno B). Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura.

Solennità dell'ascensione del…

11 Mag 2021 Domenica Missionaria

Santa María Donna Gestante

Santa María Donna Gestante

10 Mag 2021 Preghiere Missionarie

Vida nuestra

Vida nuestra

10 Mag 2021 I Nostri Missionari Dicono

Puerto Resistencia. Dialogo e cooperazione in mezzo al caos.

Puerto Resistencia. Dialogo e …

10 Mag 2021 I Nostri Missionari Dicono

I cammini sinodali e inculturati della missione

I cammini sinodali e incultura…

10 Mag 2021 Missione Oggi

Violenza a Gerusalemme

Violenza a Gerusalemme

10 Mag 2021 Finestra sul Mondo

Accesso dell’Africa ai vaccini

Accesso dell’Africa ai vacci…

10 Mag 2021 Finestra sul Mondo

Cosa succede in Colombia?

Cosa succede in Colombia?

10 Mag 2021 Finestra sul Mondo

VI Domenica di Pasqua - Anno B: Amiamoci gli uni gli altri, perché l'amore è da Dio

VI Domenica di Pasqua - Anno B…

04 Mag 2021 Domenica Missionaria

Senza lavoro non si ferma immigrazione clandestina

Senza lavoro non si ferma immi…

03 Mag 2021 Finestra sul Mondo