May 13, 2021 Last Updated 8:46 AM, May 12, 2021

Tutti dovrebbero andare in missione

Letto 214 volte
Vota questo articolo
(4 Voti)

Padre Gilberto da Silva, missionario della Consolata brasiliano, da quattro anni lavora a Taiwan. Tornato in patria per le sue vacanze ci lascia queste riflessioni che prendiamo da una intervista concessa a Maria Emerciana, giornalista della rivista Missões, pubblicata in Brasile dai Missionari della Consolata.

“Quando sono partito per Taiwan non sapevo nulla della cultura del paese a cui ero stato mandato, ma mi sentivo appassionato per la missione, avevo voglia di avvicinarmi alla vita delle persona e della piccola comunità cristiana locale. Evidentemente per poterlo fare bisogna parlare bene la lingua e conoscere la cultura perché l’evangelizzazione passa da lì.

Quando sono arrivato a Taiwan il 6 aprile 2017 ho dovuto dedicare due anni allo studio della lingua, e anche oggi il mandarino continua ad essere per me una sfida, non si finisce mai di imparare. E se ci vuole tempo per imparare la lingua lo stesso succede con la cultura molto distante dalla mia di origine. Ma è inevitabile: il vangelo come buona notizia deve affondare le sue radici nella cultura delle persone, nella vita e nella storia dei popoli e per questo ci vuole pedagogia e tempo.

La forma cinese di far quasi ogni cosa è metodica, costante, perseverante e senza pausa… a noi piace lasciar correre e poi fare tutto all’ultimo minuto meglio che possiamo. Loro no, fin da piccoli sono educati a questo stile e forma di essere, tutto è ben organizzato e calcolato… Vedere per esempio come hanno fatto con la pandemia: hanno chiuso tutto subito, i confini di Taiwan, dove ci sono stati i primi casi fuori dai confini cinesi, sono stati subito chiusi; si sono dati delle regole ferree e inderogabili e alla fine hanno avuto pochi morti. La loro disciplina è tutto.

Mi sembra interessantissimo vedere il loro sistema scolastico: tutti studiano e l’educazione viene prima di ogni altra cosa in modo tale che a 20 anni sono spesso laureati e qualche anno dopo sono dottorati. Il maestro è una autorità riconosciuta e quando vanno in pensione sono ancora onorati per il servizio che hanno prestato alla società. Questo sistema tocca inevitabilmente anche l’organizzazione della parrocchia e delle comunità cristiane: è difficile vedere lì i giovani perché loro vivono quasi richiusi nelle università e solo alla fine della loro formazione si interrogano a proposito del loro futuro e magari fanno scelte anche coraggiose e di fede ma le vocazioni, quando arrivano arrivano tardi almeno secondo il nostro modo di vedere.

16nmd12bsbzce

Vedi, tutto questo non po’ non interrogare e anche trasformare la tua vita. La vita missionaria non solo purifica la nostra fede ma anche la nostra umanità, se siamo aperti e disponibili diventa un’esperienza profondamente arricchente. Il Vangelo ci sfida ad uscire e a prendere il largo anche se la tua missione è limitata geograficamente alla tua terra e questo succede alla maggior parte delle persone. Eppure l’esperienza del missionario geografico è qualcosa di molto profondo; è un'esperienza unica, da fare. Credo che tutti dovrebbero andare in missione”.

Ultima modifica il Venerdì, 16 Aprile 2021 16:03
Devi effettuare il login per inviare commenti

Recenti

Solennità dell'ascensione del Signore (Anno B). Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura.

Solennità dell'ascensione del…

11 Mag 2021 Domenica Missionaria

Santa María Donna Gestante

Santa María Donna Gestante

10 Mag 2021 Preghiere Missionarie

Vida nuestra

Vida nuestra

10 Mag 2021 I Nostri Missionari Dicono

Puerto Resistencia. Dialogo e cooperazione in mezzo al caos.

Puerto Resistencia. Dialogo e …

10 Mag 2021 I Nostri Missionari Dicono

I cammini sinodali e inculturati della missione

I cammini sinodali e incultura…

10 Mag 2021 Missione Oggi

Violenza a Gerusalemme

Violenza a Gerusalemme

10 Mag 2021 Finestra sul Mondo

Accesso dell’Africa ai vaccini

Accesso dell’Africa ai vacci…

10 Mag 2021 Finestra sul Mondo

Cosa succede in Colombia?

Cosa succede in Colombia?

10 Mag 2021 Finestra sul Mondo

VI Domenica di Pasqua - Anno B: Amiamoci gli uni gli altri, perché l'amore è da Dio

VI Domenica di Pasqua - Anno B…

04 Mag 2021 Domenica Missionaria

Senza lavoro non si ferma immigrazione clandestina

Senza lavoro non si ferma immi…

03 Mag 2021 Finestra sul Mondo