Jan 17, 2021 Last Updated 10:02 AM, Jan 16, 2021

Missionari della Consolata inaugurano Noviziato Continentale in Amazzonia

La celebrazione segna l'inizio del Noviziato Continentale IMC a Manaus (AM). La celebrazione segna l'inizio del Noviziato Continentale IMC a Manaus (AM). Foto: Luis Boina e Paco López
Letto 252 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

In linea con le riflessioni del Sinodo per l'Amazzonia e il processo di ristrutturazione delle presenze in America, l'Istituto Missioni Consolata (IMC) ha deciso di trasferire il suo Noviziato Continentale, che operava da oltre 20 anni a Buenos Aires, in Argentina, a Manaus, nel nord del Brasile, nel centro della Pan-Amazzonia. 

L'inizio di questa nuova tappa nel Quartiere Santa Etelvina, alla periferia della città, si è svolto mercoledì 6 gennaio, festa dell'Epifania del Signore, con l'apertura della comunità del Noviziato 2021 che ha come Protettore San Oscar Arnulfo Romero, profeta dei poveri e martire della giustizia e della pace.

Padre Paco, Novizio Luis Mario, Padre Luiz Emer e Novizio FranciscoPadre Paco, Novizio Luis Mario, Padre Luiz Emer e Novizio Francisco

"Il trasferimento del Noviziato Continentale a Manaus vuole essere un segno e una sfida per l’IMC nel Continente. È il desiderio di esprimere e far pulsare il nostro cuore missionario e identificarci sempre di più con l'Amazzonia, con i suoi popoli, le sue cause e il suo futuro", spiega padre Luiz C. Emer, Superiore della Regione Brasile. "La decisione di offrire questa esperienza ai giovani in formazione in una Congregazione che fa parte dell'Amazzonia dal 1948, rappresenta un altro sforzo per 'amazonizzare' il cuore e camminare come rete ecclesiale pan-amazzonica - REPAM". Per coincidenza, REPAM ha anche appena spostato la sua sede da Quito a Manaus.

In America, il Noviziato Continentale IMC ha già avuto sede a Bucaramanga in Colombia (1981 - 1994) e a Buenos Aires (1995-2019). In Africa, a sua volta, dall'agosto di quest'anno, l’IMC avrà tre noviziati in Kenya e Tanzania, che insieme dovrebbero accogliere circa 40 novizi provenienti da vari paesi del continente.

Inizio semplice ma significativo

A causa della pandemia di Covid-19 e dell'avanzamento dei lavori di ristrutturazione della casa, la cerimonia di inaugurazione e apertura del Noviziato di Santa Etelvina, Manaus fu semplice e familiare. Il Maestro dei Novizi, Padre Francisco López (Paco); i due novizi colombiani, Francisco Javier Viafara e Luis Mario Luna; il Superiore Regionale, Padre Luiz Carlos Emer, Padre Tiago Mena e il Sig. Anderson, in rappresentanza della comunità di Santa Luzia, e il propedeuta Tony Jhonatan Pereira, residente in questa città. Presente anche lo studente professo, Luis Boina che fa l'Anno Pastorale a Manaus.

Durante la cerimonia, i novizi hanno espresso le loro aspettative per questo importante anno nel loro cammino formativo. Nella sua omelia, padre Luiz Emer ha evidenziato la richiesta dei novizi che riassume il programma noviziato. "Sei venuto in questa casa per incontrare e sperimentare lo stile di vita dell'Istituto ... imparare a seguire Cristo povero, casto e obbediente... formare una comunità che sia un solo cuore e un anima sola per servire meglio la Chiesa, il mondo e le persone, annunciando e testimoniando il Vangelo" (cfr Dir. Preghiera. p. 233).

08 INMD1 02 IMG 20210107 WA0028 1024x486 

Padre Emer ha completato la sua riflessione commentando il Vangelo del Regno e il tesoro nascosto per poi evidenziare due fatti di grande rilevanza in questa nuova fase del Noviziato Continentale: la scelta di Sant'Oscar Arnulfo Romero come Protettore della comunità e la posizione della casa nel cuore dell'Amazzonia. Questi aspetti significativi dovrebbero servire da ispirazione nella formazione dei giovani missionari della Consolada che sono appassionati della missione ad gentes.  

Un po’ di storia

Fondata nel 1901 dal Beato José Allamano a Torino, la Congregazione dei Missionari di Consolata arrivò nel Continente nel 1937 ed è ora presente in nove Paesi (Argentina, Brasile, Colombia, Ecuador, Perù, Venezuela, Canada, Stati Uniti e Messico) dove lavorano 205 sacerdoti, 5 fratelli religiosi e 5 vescovi.

Vista della casa del Noviziato nel quartiere di Santa Etelvina, alla periferia di Manaus (AM). Foto: Luis Boina

Vista della casa del Noviziato nel quartiere di Santa Etelvina, alla periferia di Manaus (AM). Foto: Luis Boina

Oltre al Noviziato, l'Istituto ha comunità formative nelle fasi di Propedeutico, Filosofia e Teologia, in Brasile, Argentina, Colombia, Venezuela e Messico. Gli studenti professati che studiano teologia in America sono 32, quasi tutti provenienti da paesi africani dove attualmente sorgono la maggior parte delle vocazioni. Per risvegliare nuove vocazioni locali, l'Istituto ha promosso nel Continente un Biennio Vocazionale (2019-2020) con il tema "Ravviva il dono di Dio in te" (2 Tim 1,6). 

* Padre Jaime C. Patias, IMC, con informazioni di Padre Luiz C. Emer.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Recenti

Apertura dei 50 anni di presenza della Consolata in Venezuela

Apertura dei 50 anni di presen…

16 Gen 2021 I Nostri Missionari Dicono

Mission experience and a message of hope for the new year

Mission experience and a messa…

16 Gen 2021 I Nostri Missionari Dicono

Il Papa: il mondo ha bisogno di unità e fratellanza per superare la crisi

Il Papa: il mondo ha bisogno d…

11 Gen 2021 Finestra sul Mondo

Clima: a Parigi il One Planet Summit sulla biodiversità

Clima: a Parigi il One Planet …

11 Gen 2021 Finestra sul Mondo

Papa Francesco nella Festa dell’Epifania: non c’è missione senza stupore

Papa Francesco nella Festa del…

11 Gen 2021 Missione Oggi

L’incontro con te

L’incontro con te

11 Gen 2021 Preghiere Missionarie

II Domenica - T. O. - Anno B: “Abbiamo trovato il Messia”

II Domenica - T. O. - Anno B: …

11 Gen 2021 Domenica Missionaria

P. Rivas Duran: “In missione alla guida del Collegio San Paolo”

P. Rivas Duran: “In missione…

11 Gen 2021 I Nostri Missionari Dicono

Sono cominciati i lavori del nuovo “Centro di Documentazione Indigena” di Roraima!

Sono cominciati i lavori del n…

11 Gen 2021 I Nostri Missionari Dicono

Battesimo del Signore: “Tu sei il Figlio mio, l'amato: in te ho posto il mio compiacimento”

Battesimo del Signore: “Tu s…

08 Gen 2021 Domenica Missionaria