Feb 18, 2019 Last Updated 11:01 PM, Feb 17, 2019

“La fede si rafforza donandola!”

Letto 249 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Al celebrare il suo 25.mo anniversario di Ordinazione Presbiterale con la comunità di casa Generalizia, dove appartiene come Consigliere Generale, P. Jaime Carlos Patias, ricorda le parole di Redemptoris Missio 2 che ha scelto per guidarlo nel suo ministero.

P. Jaime ha ricevuto l’Ordinazione Sacerdotale, il 29 ottobre 1993, dalle mani di Mons. Estadislau Kreutz, nella comunità di Esquina Buruti - Tuparendi (RS), Brasile, che lo ha visto nascere e crescere fino all’età di 13 anni quando, rispondendo alla chiamata del Signore alla missione, fu accolto nel Seminario dei Missionari della Consolata.

26 INMD 1 20181124 120203

Nella messa celebrata questo sabato, 24 novembre, P. Jaime ha ricordato il suo percorso formativo iniziato a Tres de Maio, poi a Erixim, Curitiba, quindi a Bucaramanga in Colombia, dove ha trascorso il Noviziato e finalmente a Londra dove ha completato gli studi teologici in preparazione al Diaconato e all’Ordinazione Presbiterale.

Durante l’omelia ricorda che “La formazione ha aperto i nostri occhi alla Missione Universale, vissuta nell’interculturalità e Internazionalità”.

26 INMD 1 20181124 121441

Tre sono stati i punti che ha voluto portare alla celebrazione eucaristica di ringraziamento:

Per primo, le parole che P. Stefano Camerlengo, Superiore Generale, gli ha inviato congratulandosi con il suo anniversario sacerdotale: “chiedere perdono a Dio spesso, non solo per i peccati della gente e della comunità, ma anche per le tue infedeltà”, infatti, ricorda P. Jaime, “la sfida più grande della nostra vocazione è la nostra propria conversione”.

In secondo luogo, ed è la parte centrale, il ringraziamento a Dio per il grande dono del Sacerdozio Missionario. Insieme ai presenti, P. Jaime ha percorso le varie tappe del suo percorso formativo e di attività missionaria testimoniando che “in questi 25 anni non mi sono mancate le opportunità. Dio è stato generoso in grazie e benedizioni. Con gioia appartengo alla Famiglia della Consolata...”

La terza ragione, rivolta al futuro, è quella di rinnovare l’ “impegno di vivere il mio Ministero con gioia, passione ed entusiasmo: voglio essere un missionario di preghiera, di comunione e fedeltà. Ed in sintonia con il Papa Francesco, non voglio dimenticare i poveri.”

26 INMD 1 20181124 123410

P. Jaime conclude la sua testimonianza ringraziando le tante persone che sono state presenti nel suo cammino fin’ora, iniziando dai genitori, ricordando specialmente il papa già partito, i sui familiari, amici, benefattori, i suoi confratelli, suoi formatori e compagni di viaggio nella vita missionaria.

Alla fine affida ai presenti di pregare per lui perché, e secondo le sue parole, “con molta fiducia in Dio, chiedo al Signore di continuare a servire nella sua missione, con passione, misericordia, gratuità e generosità!”

26 INMD 1 20181124 125027

26 INMD 1 20181124 132708

Ultima modifica il Lunedì, 26 Novembre 2018 10:44
Devi effettuare il login per inviare commenti

Recenti

La linea dura del Papa: fermezza assoluta sugli abusi

La linea dura del Papa: fermez…

18 Feb 2019 Finestra sul Mondo

Save the Children: 420 milioni di bambini vivono in aree di conflitto. Petizione contro la vendita di armi italiane in Yemen

Save the Children: 420 milioni…

18 Feb 2019 Finestra sul Mondo

Il cardinale Bo: “L’Asia ha sete di Cristo”

Il cardinale Bo: “L’Asia h…

18 Feb 2019 Missione Oggi

Pregare per la Chiesa in occasione del summit sulla protezione dei bambini

Pregare per la Chiesa in occas…

18 Feb 2019 Preghiere Missionarie

VII Domenica T. O. - Anno C

VII Domenica T. O. - Anno C

18 Feb 2019 Domenica Missionaria

Morogoro, Tanzania: Allamano Day

Morogoro, Tanzania: Allamano D…

17 Feb 2019 I Nostri Missionari Dicono

Nepi: celebrazione della Festa del Beato Allamano

Nepi: celebrazione della Festa…

17 Feb 2019 I Nostri Missionari Dicono

Fátima: pellegrinaggio missionario annuale della Regione Portogallo

Fátima: pellegrinaggio missio…

17 Feb 2019 I Nostri Missionari Dicono

CIMI: cordoglio ai famigliari di Moussa Ba, morto nell’incendio della baraccopoli di San Ferdinando

CIMI: cordoglio ai famigliari …

17 Feb 2019 I Nostri Missionari Dicono

Roraima: Equipe Itinerante IMC apoia integração de venezuelanos

Roraima: Equipe Itinerante IMC…

16 Feb 2019 I Nostri Missionari Dicono