Sep 17, 2021 Last Updated 5:13 PM, Sep 14, 2021

Papa: amare tutti i cristiani, anche se non sono ‘dei nostri’, sono tutti di Gesù

Pubblicato in Missione Oggi
Letto 206 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

25 MO cq5dam thumbnail cropped 1000 563 1 2

Conclusione della 54ma Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. L’Omelia di Francesco, assente per la sciatalgia, letta dal cardinale Kurt Koch, presidente del Pontificio consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani. “Siamo tralci della stessa vite, siamo vasi comunicanti: il bene e il male che ciascuno compie si riversa sugli altri”.

La preghiera, della quale abbiamo bisogno per “stare con Gesù”, se è vera “cresceremo nell’amore per tutti coloro che seguono Gesù, indipendentemente dalla comunione cristiana a cui appartengono, perché, anche se non sono ‘dei nostri’, sono suoi”. L’amore verso i fratelli è il punto intorno al quale papa Francesco ha articolato la sua omelia per la celebrazione dei Secondi vespri della solennità della Conversione di San Paolo apostolo conclude la 54ma Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani.

Continuare a leggere...

Devi effettuare il login per inviare commenti

Recenti

Fineste sull'America

14 Set 2021 Finestra sul Mondo

XXV Domenica del tempo ordina…

14 Set 2021 Domenica Missionaria

Riflessioni su Sant’Andrea Kim Taegon

Riflessioni su Sant’Andrea K…

12 Set 2021 I Nostri Missionari Dicono

La parola insegnata. La diacon…

12 Set 2021 Preghiere Missionarie

Visita canonica alla zona del pacifico colombiano

Visita canonica alla zona del …

12 Set 2021 I Nostri Missionari Dicono

Primi passi nella Comuna 13 di…

12 Set 2021 Missione Oggi

XXIV Domenica del tempo ordina…

07 Set 2021 Domenica Missionaria

Finestre sull'Asia

06 Set 2021 Finestra sul Mondo

Finestre sull'Africa

06 Set 2021 Finestra sul Mondo

La parola nella comunità. Int…

06 Set 2021 Preghiere Missionarie