Sep 17, 2021 Last Updated 5:13 PM, Sep 14, 2021

Krajewski: tutti i servizi per i poveri restano aperti

Pubblicato in Missione Oggi
Letto 381 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Docce, dormitori e assistenza ai senza tetto. In Vaticano, nel pieno rispetto delle norme stabilite in seguito all’emergenza coronavirus, i servizi per i poveri non si fermano. Assicurata la distribuzione di un sacchetto per il pranzo

“Non lasciate solo il povero Lazzaro che bussa alla porta”: è il forte messaggio dell’Elemosiniere rivolto a chi magari vede un bisognoso sotto il suo palazzo. “Mantenendo la distanza di sicurezza, indossando i guanti, evitando assembramenti si può continuare ad aiutare chi è proprio vicino a noi”. Con questo spirito in Vaticano si procede e non si fanno mancare i servizi essenziali ai poveri.

Continuare a leggere...

Devi effettuare il login per inviare commenti

Recenti

Fineste sull'America

14 Set 2021 Finestra sul Mondo

XXV Domenica del tempo ordina…

14 Set 2021 Domenica Missionaria

Riflessioni su Sant’Andrea Kim Taegon

Riflessioni su Sant’Andrea K…

12 Set 2021 I Nostri Missionari Dicono

La parola insegnata. La diacon…

12 Set 2021 Preghiere Missionarie

Visita canonica alla zona del pacifico colombiano

Visita canonica alla zona del …

12 Set 2021 I Nostri Missionari Dicono

Primi passi nella Comuna 13 di…

12 Set 2021 Missione Oggi

XXIV Domenica del tempo ordina…

07 Set 2021 Domenica Missionaria

Finestre sull'Asia

06 Set 2021 Finestra sul Mondo

Finestre sull'Africa

06 Set 2021 Finestra sul Mondo

La parola nella comunità. Int…

06 Set 2021 Preghiere Missionarie