Stampa questa pagina

Un atlante ragionato sull'islam

Pubblicato in Finestra sul Mondo
Letto 1369 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Premessa indispensabile: questo libro è aggiornato al 2014 e quindi ignora i mutamenti, anche importanti, subentrati nel corso di quest’anno. Ciò, tuttavia, non rende meno interessanti queste pagine, che costituiscono un compatto atlante ragionato sull’Islam dalle origini ai giorni nostri. Mappe, grafici e testi si completano vicendevolmente, con l’ambizione di offrire un’introduzione, per forza di cose molto sintetica, alla storia di quel miliardo e mezzo di credenti che sono i musulmani.

Con la Dupont – storica e specialista del mondo arabo degli ultimi due secoli – collabora il cartografo Guillaume Balavoine. Il volume - di piccole dimensioni per un atlante – si articola in tre ampi capitoli. Il primo - «Presenza dell’Islam» - è dedicato allo sviluppo storico e alla distribuzione geografica odierna; il secondo - «Luoghi e pratiche dell’islam» - è dedicato alle moschee più importanti, agli istituti di studio, alle confraternite e ordini mistici e alle principali organizzazioni; l’ultimo si occupa di «Islam, politica e ideologia» e sfiora temi cruciali: la questione palestinese, l’Arabia Saudita, l’Iran, i Fratelli Musulmani...

Un semplice rilievo d’ordine editoriale: il corpo del carattere adottato per i testi avrebbe potuto essere più grande, onde rendere agevole la lettura anche ad occhi non più giovani.

---

Anne-Laure Dupont
L'islam in 100 mappe
Luoghi, pratiche e ideologia
Leg edizioni, Gorizia 2015
pp. 148 - 20,00 euro

 

Ultima modifica il Mercoledì, 28 Ottobre 2015 16:10
Devi effettuare il login per inviare commenti