May 24, 2022 Last Updated 10:39 AM, May 23, 2022

Finestre sul mondo

Pubblicato in Finestra sul Mondo
Letto 130 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

20220316FM

ITALIA. Mai così pochi nuovi nati dall’unità d’Italia, aumentano i matrimoni

www.vaticannews.va
I dati Istat mostrano come la popolazione italiana sia diminuita di 253 mila unità nel 2021. Solo 399 mila le nascite, il dato più basso di sempre. Tra le cause la pandemia e l'incertezza per il futuro. De Palo del Forum delle associazioni famigliari: è la vera questione sociale.
Continua a leggere...

PAPA FRANCESCO. Il mondo non ha recepito la lezione delle tragedie del XX secolo

www.vaticannews.va
Francesco riceve i membri di “Anima per il sociale nei valori d’impresa”, associazione che unisce imprenditori con finalità di promozione etica e sociale. “Dalla grande crisi finanziaria del 2007-2008 il mondo continua a essere governato da criteri obsoleti”. L’appello: “L’economia sia più libera dal potere della finanza, la globalizzazione sia governata in modo che il globale non vada a scapito del locale”
Continua a leggere...
Leggi anche...

SLOVACCHIA. Grati alla Chiesa per l’aiuto ai profughi

www.vaticannews.va
Alla frontiera tra i due Paesi si vedono due file: la prima è formata da persone che abbandonano le loro case e sperano di trovare un posto dove rifugiarsi. Sono soprattutto madri disperate con i loro bambini. I mariti, i padri e i fratelli, invece, sono rimasti in Ucraina. Nell’altra fila ci sono persone arrivate dal lato opposto della frontiera con cuori aperti, pronti ad accogliere quanti hanno bisogno. La Chiesa in Slovacchia è tra quelle in prima linea nel soccorrere i profughi: sono numerosi i volontari nei centri di accoglienza allestiti nelle zone confinanti con l’aiuto anche dello Stato e di organizzazioni caritative.
Continua a leggere...

In MOLDAVIA la Chiesa lavora per evitare il traffico di persone

www.vaticannews.va
Una donna di 20-25 anni da sola con bambino, disperata perché non sa quale è il suo futuro ma anche il suo presente, rischia di essere una facile preda per i trafficanti. “Questa è una realtà che ormai non è all'orizzonte, ma è quotidiana –ci dice don Cesare Lodeserto, vicario episcopale a Chisinau in Moldavia–. A motivo di ciò abbiamo creato una struttura per le figure più fragili, femminili, per i minori, per le giovanissime con figli piccoli. Dobbiamo essere attenti a questo fenomeno per non rendere l'accoglienza sommaria e casuale".
Continua a leggere...

SIRIA. Almeno 12,4 milioni di persone rischiano la fame in Siria.

www.vaticannews.va
È quanto denuncia "Azione contro la Fame", organizzazione umanitaria internazionale specializzata nella lotta contro la fame e la malnutrizione infantile, in occasione dell’undicesimo anniversario dello scoppio della guerra in Siria, il 15 marzo del 2011.

TURKMENISTAN. La farsa delle elezioni

www.asianews.it
I risultati delle elezioni presidenziali anticipate in Turkmenistan sono ancora in corso di verifica. Secondo le dichiarazioni ufficiali, al voto del 12 marzo ha partecipato il 97% degli elettori. Le poche fonti d’informazione indipendenti parlano però di brogli molto diffusi, per portare gli esiti agli auspicati livelli plebiscitari della successione “democratica” tra Berdymuhamedov padre e figlio.
Continua a leggere...

CAMBOGIA - Il governo della Cambogia premia la Chiesa per il suo contributo alla società

www.fides.org
Il governo cambogiano ha premiato il Vescovo Olivier Michel Marie Schmitthaeusler MEP, Vicario Apostolico di Phnom-Penh, come rappresentante della Chiesa cattolica, per il suo contributo alla società. Il Presule ha ricevuto il “Grande Ordine al Merito Nazionale”. Istituito nel 1995 dal Re Norodom Sihanouk, il "Grande Ordine al merito nazionale" viene assegnato a cittadini cambogiani o stranieri che che hanno svolto servizi eccezionali alla nazione. In questo caso la motivazione del riconoscimento cita "tutte le opere compiute dalla Chiesa cattolica dal 2010 al 2022 nella provincia di Takeo”.
Continua a leggere...

MALI.Nuova ondata di esecuzioni di civili

ww.africarivista.it
Almeno 107 civili nel Mali centrale e sudoccidentale sarebbero stati uccisi, dal dicembre 2021, dall’esercito del Mali e dai gruppi islamisti armati. Lo denuncia Human Rights Watch (Hrw) in una nota pubblicata oggi nella quale viene specificato che le vittime – la maggior parte presumibilmente giustiziate sommariamente – includono commercianti, capi villaggio, leader religiosi e bambini.
Continua a leggere...

MALI. Al via Mali Magic con migliaia manoscritti digitalizzati

www.africarivista.it
Ha preso il via ieri Mali Magic, un’iniziativa di Google per mettere in mostra il tesoro culturale del Paese africano. Dal 2015, Google Arts & Culture ha infatti lavorato con organizzazioni locali e internazionali per digitalizzare decine di migliaia di antichi manoscritti della città di Timbuktu. Il risultato del lavoro di digitalizzazione è stato presentato ieri.
Continua a leggere...

NIGER - La frontiera del jihadismo in Africa

www.fides.org
p. Mauro Armanino, missionario SMA (Società per le Missioni Africane) scrive all'agenzia Fides: "Alla periferia della diocesi di Niamey, alla frontiera col Burkina Faso, precisamente la zona del rapimento di padre Pierluigi Maccalli nel 2018, le cose sono gradualmente peggiorate, perché i gruppi armati tengono la zona in ostaggio tramite il controllo della comunicazione, della vita economica e delle identità religiose degli abitanti” dice il missionario.Sono stati resi inutilizzabili i tralicci della telefonia mobile, le mine e i divieti di commercio hanno distrutto l’economia, basata sui mercati settimanali locali e la coltivazione dei campi. Infine in buona parte dei villaggi sono state vietate le preghiere comuni nelle chiese.
Continua a leggere...

AFRICA. Il grande potenziale del digitale per l’agricoltura

www.africarivista.it
La rivoluzione digitale in corso nell’Africa subsahariana offre un enorme potenziale di crescita economica e produttività agricola. I Paesi costieri beneficiano di internet veloce, grazie ai cavi sottomarini, e le reti mobili 4G si stanno espandendo rapidamente in tutto il continente. Nonostante queste storie di successo circa un terzo della popolazione è ancora fuori dalla portata dei segnali mobili a banda larga e solo il 28% ha accesso a internet. Questo ha implicazioni per il settore agricolo locale, dove la produttività potrebbe essere facilmente incrementata da nuove tecnologie digitali come e-commerce, sensori, droni e migliori previsioni meteorologiche.
Continua a leggere...

Altro in questa categoria: Finestre sul mondo »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Recenti

Un momento di ristoro nel cammino

Un momento di ristoro nel camm…

23 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

Beata te che hai creduto

23 Mag 2022 Preghiere Missionarie

Lettera alla comunità

23 Mag 2022 Missione Oggi

Missione al Nord Est. Visita Canonica in Brasile

Missione al Nord Est. Visita C…

23 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

VI domenica del tempo di Pasqu…

18 Mag 2022 Domenica Missionaria

Finestre sul mondo

17 Mag 2022 Finestra sul Mondo

Abbiamo molto di cui esserti grati

Abbiamo molto di cui esserti g…

15 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

Alla scuola della missione

Alla scuola della missione

15 Mag 2022 I Nostri Missionari Dicono

Lettera al padre Norberto

15 Mag 2022 Missione Oggi

Beato te, Simone...

15 Mag 2022 Preghiere Missionarie