Sep 17, 2021 Last Updated 5:13 PM, Sep 14, 2021

Patriarca caldeo: la salvezza per l’Iraq è uno ‘Stato laico e civile’

Pubblicato in Finestra sul Mondo
Letto 144 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

In vista delle elezioni parlamentari di ottobre il porporato lancia un appello “patriottico e pieno di sentimento”. Tensioni, instabilità e incognite gravano sul futuro della nazione. Necessario un “risveglio della coscienza” di appartenere a una “comunità”. Con al-Sistani per la fine del settarismo.

Uno “Stato laico, forte e democratico” che si posizioni “alla stessa distanza da tutti,  [...] civile come altri al mondo”.  È quanto scrive il primate caldeo, il card. Louis Raphael Sako, in un messaggio pubblicato sul sito del patriarcato e inviato ad AsiaNews in cui rilancia un “appello patriottico e pieno di sentimento mentre ci avviciniamo alle elezioni”. Il porporato ricorda “tensioni, instabilità e incognite” che gravano sul futuro della nazione a livello politico, sociale, culturale ed economico che richiedono “un risveglio della coscienza e della consapevolezza” di appartenere a una “comunità”.

Continuare a leggere...

 

Ultima modifica il Martedì, 13 Aprile 2021 09:21
Devi effettuare il login per inviare commenti

Recenti

Fineste sull'America

14 Set 2021 Finestra sul Mondo

XXV Domenica del tempo ordina…

14 Set 2021 Domenica Missionaria

Riflessioni su Sant’Andrea Kim Taegon

Riflessioni su Sant’Andrea K…

12 Set 2021 I Nostri Missionari Dicono

La parola insegnata. La diacon…

12 Set 2021 Preghiere Missionarie

Visita canonica alla zona del pacifico colombiano

Visita canonica alla zona del …

12 Set 2021 I Nostri Missionari Dicono

Primi passi nella Comuna 13 di…

12 Set 2021 Missione Oggi

XXIV Domenica del tempo ordina…

07 Set 2021 Domenica Missionaria

Finestre sull'Asia

06 Set 2021 Finestra sul Mondo

Finestre sull'Africa

06 Set 2021 Finestra sul Mondo

La parola nella comunità. Int…

06 Set 2021 Preghiere Missionarie