Stampa questa pagina

Papa Francesco in Iraq: mons. Moussa (Mosul): “Tra le macerie lasciate dall’Isis il Papa ci dirà di avere speranza”

Pubblicato in Finestra sul Mondo
Letto 230 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

01 FM1 81e74d72 da28 4d5b ade6 8ab224fe4dd9

Il 7 marzo Papa Francesco sarà a Mosul per pregare per le vittime delle guerre. Una tappa significativa del viaggio in Iraq che porterà il Pontefice nella città martire che fu anche capitale dello Stato islamico dal 2014 al 2017 in Iraq. Con l'arcivescovo caldeo di Mosul, mons. Najib Mikhael Moussa anticipiamo i contenuti della giornata

Continuare a leggere...

Devi effettuare il login per inviare commenti