Stampa questa pagina

Papa: grazie a questo Bambino, siamo tutti fratelli. Appello per il vaccino per tutti

Pubblicato in Finestra sul Mondo
Letto 290 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Urbi et Orbi

Nel Messaggio Urbi et Orbi di Natale, papa Francesco esorta a che la distribuzione dei vaccini anti-Covid non sia occasione di concorrenza economica e di individualismo, ma sia dato a tutti, anzitutto alle persone “più vulnerabili”. Il ricordo e la preghiera a Gesù Bambino per il Medio oriente, l’Africa, il continente americano. Per l’Asia, ricordate le Filippine e il Vietnam e i Rohingya. A Natale riscoprire la famiglia, “come culla di vita e di fede”.

Continuare a leggere...

Devi effettuare il login per inviare commenti