Stampa questa pagina

Il Papa alla Cop25. Tomas Insua: fondamentale il ruolo della Chiesa

Pubblicato in Finestra sul Mondo
Letto 177 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il fondatore del Movimento cattolico mondiale per il clima, commentando il Messaggio del Papa alla Cop25 di Madrid, riflette sull'urgenza di un cambio di rotta nello stile di vita e nella volontà degli Stati, sul ruolo della Chiesa nel dibattito e sull'importanza che le mobilitazioni giovanili stanno avendo a livello internazionale sulla questione climatica

"Il pianeta brucia: o si agisce o si capitola". Risuona ancora forte a Madrid l'allarme lanciato dal segretario generale dell'Onu Antonio Guterres ai rappresentanti di 196 Paesi riuniti, fino al 13 dicembre, per il vertice delle Nazioni Unite Cop25 dedicato al clima. E oggi, a sottolineare ancora di più la necessità di un'azione concreta e di una chiara volontà politica a invertire la rotta per salvare il pianeta, anche il Messaggio del Papa. "É ancora possibile limitare il...

Continuare a leggere...

Devi effettuare il login per inviare commenti