Jul 16, 2019 Last Updated 8:51 AM, Jul 14, 2019

Il Papa ordina 19 nuovi preti: non sporcatevi con interessi meschini

Pubblicato in Finestra sul Mondo
Letto 99 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Messa del Pontefice nella Basilica di San Pietro: «Questa non è una associazione culturale o un sindacato, voi sarete partecipi del mistero di Cristo»

«Questa non è una associazione culturale, non è un sindacato, voi sarete partecipi del mistero di Cristo», l’Eucarestia, «per favore non sporcatela con interessi meschini». Sono 19 i diaconi che il Papa ordina come sacerdoti questa mattina, 56esima Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, nella Basilica di San Pietro. A loro il Pontefice indica la strada da percorrere per questo ministero appena iniziato: preghiera, vicinanza al popolo, misericordia.

Preghiera, anzitutto, dice Francesco intervallando con frasi a braccio l’omelia rituale prevista nel Pontificale Romano per l’ordinazione dei presbiteri: «Mai si può fare un’omelia, una predicazione, senza preghiera, con la Bibbia in mano… Non dimenticatevi di questo». Siate «uomini di preghiera, uomini di sacrificio»,perché «con la preghiera santificate la casa di Dio che è la Chiesa», insiste il Pontefice, «dispensate a tutti la parola di Dio che avete ricevuto con gioia».

«State attenti» nella celebrazione dell’Eucarestia, raccomanda il Papa: «La celebrazione dell’Eucarestia è il sommo della gratuità del Signore. Riconoscete ciò che fate, imitate ciò che celebrate. Portate la morte di Cristo nelle membra e camminate con Lui». E «per favore», sottolinea, «non sporcatela con interessi meschini».

Il Vescovo di Roma esorta i nuovi preti anche a «non stancarvi di essere misericordiosi, come il Padre, come Gesù lo è stato con noi. Con l’olio santo darete sollievo agli infermi. Perdete tempo nel visitare gli ammalati e gli infermi». Una misericordia da concretizzare nelle «vicinanze proprie del sacerdote»: vicinanza «a Dio nella preghiera; al vescovo che il vostro padre; al presbiterio, gli altri sacerdoti, come fratelli senza spellare l’uno all’altro; vicini al popolo di Dio».

L’esempio da avere «sempre davanti agli occhi» è quello del Buon Pastore, immagine che la Chiesa propone in questa IV domenica di Pasqua: «Egli non è venuto per essere servito, ma per servire e per cercare e salvare ciò che era perduto».

Dei 19 nuovi sacerdoti ordinati oggi al Papa otto appartengono alla Fraternità sacerdotale dei Figli della Croce, uno alla Famiglia dei Discepoli, due hanno studiato al Pontificio Seminario Romano Maggiore e otto al Collegio diocesano Redemptoris Mater. La maggior parte sono italiani, soprattutto romani, ma si segnala la presenza anche di un giapponese, un peruviano e un haitiano. Un segno dell’universalità della Chiesa.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Recenti

REPAM. Unidad en la diversidad...

REPAM. Unidad en la diversidad…

14 Lug 2019 I Nostri Missionari Dicono

Papa Francesco, sette donne tra i membri della Congregazione dei religiosi

Papa Francesco, sette donne tr…

11 Lug 2019 Finestra sul Mondo

Messa del Papa per i migranti: gli “ultimi” devono essere aiutati

Messa del Papa per i migranti:…

11 Lug 2019 Finestra sul Mondo

Papa: siano organizzati in modo esteso e concertato corridoi umanitari per i migranti

Papa: siano organizzati in mod…

08 Lug 2019 Finestra sul Mondo

Amazonía: ver y escuchar.

Amazonía: ver y escuchar.

08 Lug 2019 Finestra sul Mondo

Documento congiunto degli Istituti Missionari di Fondazione Italiana, maschili e femminili

Documento congiunto degli Isti…

08 Lug 2019 Missione Oggi

San Benedetto: Adorazione Eucaristica

San Benedetto: Adorazione Euca…

08 Lug 2019 Preghiere Missionarie

XV Domenica - T. O. - Anno C

XV Domenica - T. O. - Anno C

08 Lug 2019 Domenica Missionaria

La tierra es sagrada

La tierra es sagrada

04 Lug 2019 I Nostri Missionari Dicono

Roraima: crianças imigrantes Warao são batizadas

Roraima: crianças imigrantes …

04 Lug 2019 I Nostri Missionari Dicono