Signore Gesù, grazie per San Tommaso

Pubblicato in Preghiera missionaria

Grazie, Signore Gesù, per averci dato san Tommaso!
Uno come noi.
Uno che non si accontenta delle certezze degli altri 
e che non accetta – a scatola chiusa – le tranquillizzanti risposte altrui.
Uno che non si ritiene soddisfatto per quello che hanno scoperto i suoi amici.
Uno che non cade subito in ginocchio.
Uno che resiste e che ha delle esitazioni.
Uno che tarda ad arrendersi e che ha bisogno della tua infinita pazienza…
ma che, proprio attraverso questo lungo e tormentato itinerario 
- illuminato e guidato dallo Spirito - 
scopre, alla fine, l’atteggiamento più giusto e trova le parole più semplici e più belle 
per dire la cosa più grande: “Mio Signore e mio Dio!”.

Grazie, Signore Gesù, per questo Santo
che vuole vedere, toccare e verificare direttamente;
che vuole compiere una sua esperienza personale,
senza fermarsi ad una facile sicurezza,
ma elaborando, nel cuore e nella mente,
una sana inquietudine e un dubbio autentico
che lo hanno messo in cammino
e lo hanno condotto ad inginocchiarsi davanti a te.

Grazie, Signore Gesù, per san Tommaso
che ha sperimentato su di sé la tua predilezione per gli ultimi:
è giunto dopo tutti gli altri apostoli a riconoscerti
ma, anche lui, è arrivato a contemplare i “segni dei chiodi”,
cioè l’evidenza di un amore che arriva fino in fondo
e che non viene mai meno.

Grazie, Signore Gesù!
La protezione e l’intercessione di san Tommaso
guidino ognuno di noi alla contemplazione del tuo volto
e alla gioia dell’incontro con te
perché tutti, insieme con lui, possiamo dire:
“Mio Signore e mio Dio!”.

Amen

Altro in questa categoria: Dio della libertà »

Gli ultimi articoli

Significato della canonizzazione del Beato Allamano nel mese di ottobre

22-07-2024 Allamano sarà Santo

Significato della canonizzazione del Beato Allamano nel mese di ottobre

Il 01 luglio 2024, il Santo Padre, Papa Francesco, ha annunciato la data prevista per la canonizzazione del Beato Giuseppe...

IV Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani

22-07-2024 Notizie

IV Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani

“Nella vecchiaia non abbandonarmi” (cfr. Sal 71,9) La Chiesa celebra, domenica 28 luglio 2024, la IV Giornata Mondiale dei Nonni e...

Genocidio in Ruanda: trent’anni dopo

22-07-2024 Notizie

Genocidio in Ruanda: trent’anni dopo

Il Paese a trent’anni dal genocidio. Intervista a don Oscar Kagimbura, segretario generale di Caritas Ruanda Trent’anni fa, il 16 luglio...

Eritrea. Trent’anni di Afewerki

21-07-2024 Notizie

Eritrea. Trent’anni di Afewerki

I rapporti tra il paese del Corno d’Africa e l’Italia L’Italia e l’Eritrea tornano amiche? Quale senso ha il riavvicinamento del...

Padre Lengarin: “25 anni di un Servizio al Dio della Moltiplicazione”

19-07-2024 I missionari dicono

Padre Lengarin: “25 anni di un Servizio al Dio della Moltiplicazione”

“Ci sono due immagini che mi hanno sempre accompagnato nel mio sacerdozio. La prima è l'immagine del pastore, profondamente legata...

XVI Domenica del TO / B -“Venite in disparte e riposatevi un po’”

17-07-2024 Domenica Missionaria

XVI Domenica del TO / B -“Venite in disparte e riposatevi un po’”

Ger 23,1-6; Sal 22; Ef 2,13-18; Mc 6,30-34 Nel vangelo Marco ci presenta Gesù come un vero pastore il cui sguardo ...

Percorso spirituale: “Il Fondatore e l’Eucaristia”

17-07-2024 Allamano sarà Santo

Percorso spirituale: “Il Fondatore e l’Eucaristia”

In continuità con il percorso spirituale proposto dalle due Direzioni Generali IMC - MC e in preparazione alla canonizzazione del...

Missionari laici della Consolata in Venezuela

16-07-2024 Missione Oggi

Missionari laici della Consolata in Venezuela

Prima di tutto vogliamo essere grati a Dio, alla Chiesa e ai Missionari della Consolata; la gratitudine è la nostra...

Mozambico. Non è mediatica, ma è una guerra

16-07-2024 Notizie

Mozambico. Non è mediatica, ma è una guerra

Una regione del Paese africano alla mercé della guerriglia islamista C’era ottimismo a Maputo, la capitale mozambicana. La guerriglia a Cabo...

onlus

onlus