Pubblicato in Preghiera missionaria
Vota questo articolo
(1 Vota)

Ti ringrazio, Signore,
perché le nostre chiese
sono come grandi famiglie.
Fa' che il tuo spirito di riconciliazione,
Signore,
soffi su tutta la terra.
Fa' che i cristiani vivano il tuo amore.
Noi ti lodiamo, Signore,
con le cattedrali d'Europa,
con le offerte dell'America,
e coi nostri canti africani di lode.
Ti ringraziamo, Signore,
perché in tutto il mondo
abbiamo dei fratelli.
Sii con loro che costruiscono la pace.
(Preghiera dall'Africa occidentale)

 

Forte sei mio Dio
che scaldi col sole
la mia terra,
illumini coi lampi
il cielo grigio
e mi mandi il tuo sorriso
con la luce della luna
nella notte fredda.
Misericordioso sei mio Signore,
lo leggo nei brillanti occhi
che fanno breccia
nella pelle scura
dei miei fratelli neri
e quando vedo le stelle
apparire all'imbrunire.
Grande sei mio Dio
che fai rullare
i tamburi a festa
come rombi di tuono
nella tempesta.
Buono sei Padre mio
che riempi di latte
le noci di cocco,
di candida crema le banane,
di miele i datteri gialli
e fai nascere orchidee
colorate nel verde
della giungla.
Potente sei mio Signore
che alimenti con la pioggia
i fiumi e il mare
e bagni il mio corpo
bruciato dal sole.
Generoso sei mio Dio
che non mi hai
lasciato solo
e hai creato l'elefante,
il leone, la giraffa
e le piante dell'alloro,
mi hai dato come fedele
compagno il cammello
guida sicura
nel mare di sabbia
e grande nocchiero
in mezzo alla bufera,
rendendomi il viaggio
meno incerto.
Padre Buono
assistici nella carestia,
accompagnaci nel cammino
tra il deserto e i monti,
dacci il tuo sostegno
in questa vita grama.
Asciuga le lacrime
dei pargoletti neri
privi di vestiti
e senza scarpe ai piedi.

(Preghiera Africana
di Antonio Mastinu)

 

Padre Nostro in Swahili

Baba yetu uliye (Padre Nostro)
mbinguni yetu, yetu (In cielo, nostro, nostro)
Amina! baba yetu, yetu, uliye (Amen! Padre Nostro)
Jina lako milele litukuzwe (Benedetto è il tuo nome, per sempre)
Utupe leo chakula chetu (Dacci oggi il pane)
Tunachohitaji (Di cui abbiamo bisogno)
Utusamehe makosa yetu, hey! (Perdona i nostri errori)
kama nasi tunavyowasamehe waliotukosea (Così come noi perdoniamo coloro che ci fanno soffrire)
Usitututie katika majaribu lakini (Non ci indurre in tentazione)
Utuokoe na yule milele na yule (Ma liberaci sempre dal male)
Ufalme wako ufike (Venga il tuo regno)
utakalo lifanyike duniani kama mbinguni (In terra come è nel cielo)

Altro in questa categoria: Tu sei magnanimo »

Gli ultimi articoli

Padre Ashenafi: “studiare la storia mi avvicina alla missione”

27-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Padre Ashenafi: “studiare la storia mi avvicina alla missione”

La situazione attuale e futura della missione ad gentes esige dei missionari qualificati per svolgere con competenza il servizio pastorale...

Leggi tutto

Venezuela: Caracas e Mosca, amore interessato

27-02-2024 Notizie

Venezuela: Caracas e Mosca, amore interessato

Maduro e un'opposizione tutta femminile In attesa di stabilire la data delle elezioni presidenziali, il governo Maduro prova a fermare un'opposizione...

Leggi tutto

Ucraina: “La vita è cambiata”

26-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Ucraina: “La vita è cambiata”

Sono passati due anni da quando la guerra in Ucraina è iniziata con l'invasione russa.  In tutto il mondo, le...

Leggi tutto

Conferenza Regionale programma la missione in Etiopia

26-02-2024 Missione Oggi

Conferenza Regionale programma la missione in Etiopia

I missionari delle missioni di Weragu, Gambo, Halaba, Modjo, pieni di zelo e con il cuore colmo di storie e...

Leggi tutto

L’angoscia del Papa per i rapimenti in Nigeria e le violenze in RD Congo

25-02-2024 Notizie

L’angoscia del Papa per i rapimenti in Nigeria e le violenze in RD Congo

Appello all’Angelus per i due Paesi africani. Francesco si unisce alla preghiera di pace dei vescovi congolesi auspicando “un dialogo...

Leggi tutto

La commemorazione dell’Allamano 1926

25-02-2024 Triennio Allamano

La commemorazione dell’Allamano 1926

Mons. Giovanni Battista Ressia (1850-1933), originario da una famiglia di contadini di Vigone (TO), fece i primi studi fino alla...

Leggi tutto

Corea: un abbraccio senza confini

24-02-2024 Missione Oggi

Corea: un abbraccio senza confini

Le speranze di padre Pietro Han, IMC, di arrivare un giorno alla riconciliazione fra le due Coree La foto si può...

Leggi tutto

Un regalo inaspettato

23-02-2024 I Nostri Missionari Dicono

Un regalo inaspettato

Un viaggio nella savana africana dove la dolcezza delle caramelle diventa la chiave che apre le porte alla connessione umana...

Leggi tutto

Enzo Bianchi e Ignazio Ingrao: "Cinque domande che agitano la Chiesa"

23-02-2024 Missione Oggi

Enzo Bianchi e Ignazio Ingrao: "Cinque domande che agitano la Chiesa"

Si è svolto giovedì 15 febbraio al Polo Culturale “Cultures And Mission” dei Missionari della Consolata a Torino l’incontro «Le sfide...

Leggi tutto

Articoli correlati

onlus

onlus