Theotókos (Madre di Dio) - Preghiera bizantina alla Madre di Dio

Pubblicato in Preghiera missionaria


Inneggiamo senza posa alla gloriosa Madre di Dio, piú santa di tutti i santi; col cuore e con le labbra confessiamola Theotókos, come Colei che è vera genitrice di Dio incarnato e che prega incessantemente per le nostre anime. 

Come non meravigliarci del tuo divino ed umano parto, o venerabilissima? Infatti, o Tuttapura, senza concorso d'uomo tu hai partorito nella carne un Figlio, senza padre, prima ancora dei secoli generato da un Padre senza madre, non subendo alcun mutamento, né mescolanza, né divisione. Perciò, o Vergine madre e sovrana, supplicalo affinché salvi le anime di quanti con retta fede ti esaltano Madre di Dio. 

Madre di Dio, piena di grazia, tu che portando nel tuo seno il fuoco della divinità non ne resti consumata e che generi, senza corruzione, la fonte della vita, il Signore, deh, preserva noi che ti magnifichiamo. 

Tutte le cose restano estatiche a mirare la tua divina gloria: tu, vergine, ignara di nozze, hai portato nel tuo seno il Dio trascendente e hai generato un Figlio che è fuori del tempo e che dona salvezza a quelli che a te inneggiano. 

Ecco compiersi la profezia d'Isaia, poiché vergine generasti e dopo il parto sei rimasta come prima del parto: era infatti Dio Colui che nacque da te e la natura mutò il suo corso. Madre di Dio, non disdegnare le suppliche che i tuoi servi t'innalzano nel santuario; ma tu che porti tra le braccia il Misericordioso, muoviti a pietà dei tuoi servi ed intercedi per la salvezza delle anime nostre. 

Quale figlio fu generato senza seme paterno? Quello che generò il Padre senza seno materno. Paradosso meraviglioso! La Vergine infatti dà alla luce Dio fatto uomo. 

Tutti i cori degli angeli rimasero stupiti, o purissima, di fronte al tremendo mistero del tuo concepimento: Come mai Colui che col suo solo gesto domina tutte le cose è tenuto tra le tue braccia come mortale? Come riceve un inizio Colui che è anteriore ai secoli e viene allattato Colui che con bontà nutre ogni vivente? Perciò ti acclamiamo e ti glorifichiamo quale vera Madre di Dio. 

Alla Madre sempre vergine del Re delle potenze celesti, con purezza di cuore, o fedeli, gridiamo nello Spirito: Salve, Genitrice di Dio, Vergine madre, inesperta di nozze! 

Con cantici incessanti noi celebriamo, o purissima Madre di Dio, il tuo parto ineffabile, Cristo, Dio nostro. 

O Vergine, in modo ineffabile tu hai dato alla luce Uno della Trinità, in due nature, due energie ed una sola ipostasi. Intercedi quindi presso di lui, affinché liberi dalle insidie del nemico coloro che con fede sempre ti invocano: poiché noi tutti ci rifugiamo presso di te, Sovrana, Madre di Dio. 

Ave, Vergine Madre di Dio, o Maria piena di grazia, il Signore è con te: benedetta tu sei fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, perché generasti il Salvatore delle anime nostre.

[da Preghiere bizantine alla Madre di Dio, Morcelliana, 1980]

 

Altro in questa categoria: Preghiamo con Maria »

Gli ultimi articoli

Un pellegrinaggio nel cuore del Beato Giuseppe Allamano

11-07-2024 Allamano sarà Santo

Un pellegrinaggio nel cuore del Beato Giuseppe Allamano

In una edizione speciale interamente dedicata alla figura di Giuseppe Allamano, la rivista “Dimensión Misionera” curata della Regione Colombia, esplora...

XV Domenica del TO / B - “Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due"

10-07-2024 Domenica Missionaria

XV Domenica del TO / B - “Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due"

Am 7, 12-15; Sal 84; Ef 1, 3-14; Mc 6, 7-13 La prima Lettura e il Vangelo sottolineano che la chiamata...

"Camminatori di consolazione e di speranza"

10-07-2024 I Nostri Missionari Dicono

"Camminatori di consolazione e di speranza"

I missionari della Consolata che operano in Venezuela si sono radunati per la loro IX Conferenza con il motto "Camminatori...

Un faro di speranza per le persone che vivono per strada

10-07-2024 Missione Oggi

Un faro di speranza per le persone che vivono per strada

I Missionari della Consolata dell'Argentina accompagnano le “Case di Cristo” a “Villa Soldati” Nel cuore di Villa Soldati, a Buenos Aires...

Santo (in punta di piedi)

09-07-2024 Allamano sarà Santo

Santo (in punta di piedi)

Il 23 maggio scorso la sala stampa del Vaticano annunciava che papa Francesco aveva approvato l’avvenuto miracolo della guarigione dell’indigeno...

Il Papa: la democrazia non gode di buona salute, serve creatività per il futuro

08-07-2024 Notizie

Il Papa: la democrazia non gode di buona salute, serve creatività per il futuro

Nel primo discorso presso il Centro Congressi di Trieste, Francesco sottolinea che “l’indifferenza è un cancro della democrazia”, forte l’invito...

Venezuela: Consolazione e missione nella periferia

07-07-2024 I Nostri Missionari Dicono

Venezuela: Consolazione e missione nella periferia

In questo mese di luglio è in programma la Conferenza della Delegazione IMC Venezuela con la partecipazione del Superiore Generale...

Allamano Santo: L'arcivescovo di Cuiabá esprime gioia!

06-07-2024 Notizie

Allamano Santo: L'arcivescovo di Cuiabá esprime gioia!

L'arcivescovo di Cuiabá, mons. Mário Antônio da Silva, ha inviato un messaggio ai missionari e alle missionarie della Consolata, esprimendo...

Etiopia: la Chiesa è dalla parte del popolo che soffre

05-07-2024 Notizie

Etiopia: la Chiesa è dalla parte del popolo che soffre

“Abbiamo ringraziato il Papa per il suo appoggio durante le guerre e i conflitti nel Paese, siamo una minoranza ma...

onlus

onlus