Rasegna stampa. 8 agosto 2022

Pubblicato in Notizie
Letto 337 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
VATICANO - Si è spento il Cardinale slovacco Jozef Tomko, Prefetto emerito della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli

www.fides.org
Profondo cordoglio, preghiera incessante e gratitudine per il servizio svolto: con questi sentimenti tutto il personale oggi impegnato nel Dicastero vaticano per l'Evangelizzazione ha accolto la notizia della scomparsa, avvenuta questa mattina a Roma, del Cardinale slovacco Jozef Tomko, Prefetto emerito della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli. Aveva 98 anni ed era il più anziano Porporato del Collegio cardinalizio.
Continua a leggere...

Dal SUDAFRICA il tour continentale di Blinken

www.africarivista.it
Il Segretario di Stato americano Antony Blinken ha iniziato ieri dal Sudafrica un tour che lo porterà anche in Repubblica democratica del Congo e Ruanda e che da molti osservatori è stato interpretato come una risposta al recente viaggio africano del ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.
Continua a leggere...

GUERRA e diplomazia vaticana

www.vaticannews.va
"La diplomazia della Santa Sede non è legata a uno Stato ma a una realtà di diritto internazionale che non ha interessi politici, economici, militari. Si pone al servizio del vescovo di Roma, che è il pastore della Chiesa universale". Inizia così l’intervista al cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin, pubblicata sull’ultimo numero della rivista Limes dal titolo «La Guerra Grande».
Continua a leggere...

KAZAKHSTAN - "Un uomo di Dio visita la nazione": si prepara l'accoglienza al Papa

www.fides.org
Karaganda (Agenzia Fides) - “Non ci sono parole per descrivere la felicità di tutta la comunità cattolica kazaka per la visita di Papa Francesco nel nostro paese. Quello che ci rallegra di più è vedere che anche il resto della società, non cattolica, ha accolto con grande entusiasmo la notizia del viaggio del Santo Padre. 
Continua a leggere...

KENYA. I vescovi ai giovani: no alla violenza elettorale

www.vaticannews.va
L’appello della Conferenza episcopale ai giovani del Paese al voto il prossimo 9 agosto: "Andate a votare, è il vostro futuro. Non fatevi trascinare da macchinazioni politiche, richiami del tribalismo e incitamento all’odio".
Continua a leggere...
Leggi anche...

CRIMEA. Da oasi a ‘base militare’ per la guerra russa contro Kiev

www.asianews.it
Per Tamila Taševa è diventata “la terra della non-libertà”; aumentate le “persecuzioni” di attivisti. Oggi è una “retrovia logistica” da cui partono spedizioni di conquista di altri territori in Ucraina. Cresce la presenza russa, in parallelo con l’esodo degli ucraini vittime di “emigrazione forzata”. Il nodo irrisolto dei passaporti.
Continua a leggere...

I loro giovani muoiono in Ucraina: molti abitanti del TATARSTAN ora vogliono separarsi da Mosca

www.asianews.it
La guerra di Putin in Ucraina coinvolge molti giovani tatari mandati al fronte, con un numero impressionante di vittime riportate quasi segretamente a casa, e insieme provoca il rigurgito di forti spinte separatiste, che vorrebbero rompere del tutto i rapporti con la Federazione Russa. Il Congresso mondiale dei tatari, un’istituzione creata dopo la fine del regime sovietico nella repubblica russa del Tatarstan, festeggia in questi giorni i 30 anni di attività, proprio nel momento più critico di tutta l’epoca recente.
Continua a leggere...

L’avanzata dello STATO ISLAMICO verso i paesi del Golfo di Guinea

www.africarivista.it
Lo Stato Islamico, che ha messo radici nel Sahel, si sta spingendo più a sud, nei paesi che si affacciano sul Golfo di Guinea. Ormai i jihadisti, nella loro avanzata tentacolare, hanno preso già di mira tre paesi, che fino a pochi mesi erano relativamente tranquilli: il Togo, il Benin e la Costa d’Avorio. Si moltiplicano, infatti, gli attacchi e le stragi dei civili ai confini nord di questi paesi.
Continua a leggere...

NIGERIA. Autorità chiedono a Google di bloccare gruppi armati

www.africarivista.it
Le autorità nigeriane hanno chiesto a Google di bloccare i gruppi armati e terroristici del Paese dalle trasmissioni sui canali YouTube. Lo ha dichiarato il ministro dell’Informazione Lai Mohammed in una nota diffusa anche su Twitter nella quale viene precisato che i canali YouTube sono stati “utilizzati per diffondere odio e disinformazione” contro il Paese.
Continua a leggere...
Leggi anche...

HAITI, Unicef: migliaia di bambini rischiano di morire per malnutrizione

www.vaticannews.va
Un bambino su 20 che vive a Cité Soleil, ad Haiti, rischia di morire per malnutrizione acuta grave. Circa il 20% dei bambini sotto i 5 anni, in questo comune, soffrono di malnutrizione acuta grave o moderata. È quanto denuncia l’Unicef, ricordando che, secondo le Nazioni Unite, tra l'8 e il 17 luglio 2022 oltre 471 persone sono state uccise, ferite o risultano disperse. Circa 3 mila persone sono fuggite dalle loro case, tra cui centinaia di bambini non accompagnati.
Continua a leggere...

BOMBA ATOMICA. Un olocausto nel 1945, una terribile minaccia oggi

www.vaticannews.va
Il 6 e il 9 agosto di 77 anni fa le due città giapponesi vengono distrutte da un’arma devastante: la bomba atomica. Il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres: "l'umanità sta giocando con una pistola carica". Maurizio Simoncelli vicepresidente dell'Istituto di Ricerche Internazionali Archivio Disarmo: oggi il conflitto in Ucraina ci ricorda che quella atomica è una minaccia reale.
Continua a leggere...

PAKISTAN. A scuola non si insegni l'odio verso le minoranze: l'appello della società civile al governo

www.fides.org
"Per il nostro paese vogliamo un curriculum di studi che sia in linea con gli standard internazionali, che si concentri sui valori morali ed etici. Il governo non dovrebbe incorporare contenuti religiosi in materie obbligatorie come l'urdu e l'inglese. L'articolo 22 della Costituzione del Pakistan afferma che 'nessuna persona che frequenta un istituto di istruzione è tenuta a ricevere istruzione religiosa, o prendere parte a qualsiasi cerimonia religiosa, se si riferisce a una religione diversa dalla propria'.
Continua a leggere...

Lampedusa. Il dramma dei MIGRANTI

www.vaticannews.va
Come ogni anno, le condizioni meteomarine favorevoli dei mesi più caldi incidono sulla ripresa degli sbarchi. L’Osservatorio Lampedusa di Mediterranean Hope, il progetto della Federazione delle Chiese evangeliche, riporta che su un totale di 41 mila sbarchi, circa la metà è stato registrato a Lampedusa. E, di questi, 9.000 sono avvenuti solo nel mese di luglio. L’isola non è in grado di accogliere l’arrivo di tutti questi migranti – come ha dichiarato Giovanni D’Ambrosio, operatore di Mediterranean Hope – ma esistono delle soluzioni concrete”.
Continua a leggere...

Gli ultimi articoli

XXVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno…

28-09-2022 Domenica Missionaria

XXVII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C). Accresci in noi la fede

Ab 1,2-3;2,2-4;Sal 94;2Tm 1,6-8.13-14;Lc 17,5-10. La liturgia della Parola di questa domenica ci esorta a soffermare la nostra riflessione spirituale sulla...

Leggi tutto

Ancora pochi giorni... proposte per tutt…

26-09-2022 Formazione missionaria

Ancora pochi giorni... proposte per tutte le età

La missione è questione di partenza per paesi esteri ma anche di ritorno a casa. Una volta rientrati si può...

Leggi tutto

Da persona a persona

26-09-2022 Preghiera missionaria

Da persona a persona

La samaritana torna nella sua città a raccontare quanto è accaduto. Torna in quel luogo dove tutti la conoscono e...

Leggi tutto

Venezuela. Shock e consolazione

26-09-2022 Missione Oggi

Venezuela. Shock e consolazione

Joseph Kihiko, keniota di 35 anni, lavora nella parrocchia di San Joaquín y Santa Ana de Carapita (Caracas, Venezuela). Questo...

Leggi tutto

A Martina Franca "Siamo tutti Frate…

26-09-2022 I Nostri Missionari Dicono

A Martina Franca "Siamo tutti Fratel Argese"

Adesso, anche a Martina Franca, dove Peppino è nato, i giovani sanno chi era Fratel Argese: straordinario Missionario della Consolata...

Leggi tutto

Giornata Mondiale del Migrante e Rifugia…

26-09-2022 Notizie

Giornata Mondiale del Migrante e Rifugiato. Costruire il futuro con i migranti e i rifugiati

Cari fratelli e sorelle!  Il senso ultimo del nostro “viaggio” in questo mondo è la ricerca della vera patria, il Regno...

Leggi tutto

Con lo spirito del buon samaritano

26-09-2022 Notizie

Con lo spirito del buon samaritano

Le porte sono sempre aperte. Di notte e di giorno. L’accoglienza nella parrocchia di Oujda, in Marocco, non ha orari...

Leggi tutto

XXVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno …

21-09-2022 Domenica Missionaria

XXVI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C). "Stava alla sua porta, coperto di piaghe"

Am 6,1a.4-7;Sal 145:1 Tm 6,11-16;Lc 16, 19-31. Le letture liturgiche di questa domenica ci parlano dell'atteggiamento che dobbiamo avere con i...

Leggi tutto

È quasi già festival

20-09-2022 Formazione missionaria

È quasi già festival

{youtube}https://www.youtube.com/watch?v=rKDXIMbDAeY{/youtube} SCARICA LIBRETTO SCARICA DEPLIANT

Leggi tutto

Articoli correlati

onlus

onlus